Test privati Moto3 Jerez, primo giorno: KTM come a Valencia la migliore, ma con Kent

I test privati della Moto3 di Valencia si erano conclusi con Sandro Cortese dominatore incontrastato, in sella alla KTM. Si riparte con nuove prove, sempre in Spagna, ma a Jerez e qui a svettare è ancora la moto austriaca, questa volta con Danny Kent, che ha girato in 1:48.4

Test privati moto3 jerez, primo giorno: ktm come a valencia la migliore, ma con kent

 Jerez de la Frontera (SPAGNA) – In una fredda mattina di febbraio si sono riaccesi i motori per i nuovi test della Moto3. Arrivati da Valencia, dove si erano svolte le ultime prove genrarali terminate all’insegna di KTM, nel borbottio generale dei propulsori da scaldare e da mettere a punto, quello che ha fatto sentire la voce più grossa è stato nuovamente l’austriaco di Mattighofen, che si è imposto, questa volta, soto la guida di Danny Kent. L’inglese del team Red Bull Ajo Motorsport, ha messo a segno il miglior tempo, girando in 1:48.4.

RIFERMINETI (125) Nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna 2011 della vecchia classe 125, ora sostituita della Moto3, si era imposto Sandro Cortese, che aveva fatto registrare un 1:47.399, sull’Aprilia del team Intact-Racing, con una velocità media di 211 km/h. La gara dell’anno scorso era bagnata, perciò non si possono considerare i tempi per un confronto valido. Però, il record della pista in gara è stato fatto da Julian Simon nel 2009 con un tempo di 1 :47.057, mentre il record del circuito è 1:46.829 e appartiene a Marc Marquez, che lo ha realizzato nel 2010.

LAVORI IN CORSO Il secondo più veloce della giornata è stato Alberto Moncayo, il cui lavoro si è concentrato sulla ricerca di una velocità massima più elevata e sulla messa a punto delle sospensioni. Il suo comapgno di squadra Hector Faubel ha provato la Kalex con il nuovo telaio e gli è piaciuta subuito.

IL DUBBIO Dalle indiscrezioni trapelate, sembra che sia andato molto forte anche il nuovo pilota della Rpsol Maverick Viñales, ma il suo team Avintia Racing non ha voluto fornire i tempi.

Tempi Moto3 non ufficiali del giovedì (registrati dai team). Le squdre che non compaiono non hanno fornito dati sui tempi:

Danny Kent (Red Bull KTM Ajo) 1’48.4
2. Alberto. Moncayo (Bankia Aspar Team) 1’48.7 (51 laps)
3. Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) 1’49.2
4. Miguel Oliveira (Monlau Competición) 1’49.2 (70 laps)
5. Héctor Faubel (Bankia Aspar Team) 1’49.8
6. Zulfahmi Khairuddin (AirAsia Sic Ajo) 1’49.5
7. Niklas Ajo (TT Motion Events Racing) 1’50.4
8. Alex Márquez (Monlau Competición) 1’50.6 (36 laps)
9. Danny Webb (Mahindra Racing) 1’50.9
9. Efrén Vázquez (Team Laglisse) 1’50.9
10. Adrián Martin (Team laglisse) 1’51.7 (31 laps)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA