di Giorgio Sala - 30 gennaio 2018

Lorenzo chiude i test MotoGP con il nuovo record di Sepang!

Nel Day 3 Jorge Lorenzo è tornato a fare... il "Martillo"! Honda e Ducati concrete: al top sia con moto ufficiali sia con moto private. Rins si fa notare con la Suzuki, Yamaha in sordina
  • Salva
  • Condividi
  • 1/32 Test MotoGP 2018, Sepang: Jorge Lorenzo (Ducati)

    Dopo un Day 1 con Pedrosa in testa e un Day 2 di dominio Yamaha, nella terza ed ultima giornata di test MotoGP a Sepang il protagonista è Jorge Lorenzo con la Ducati: il 5 volte Campione del Mondo, nella prima metà della sessione, è autore di un 1’58”830. Si tratta del tempo più basso mai fatto registrare da una moto sul tracciato malese! Il Porfuera ha sicuramente un ottimo feeling con la GP18: in sella alla Desmosedici GP17, lo scorso anno, aveva sfiorato la vittoria proprio su questa pista. Alle spalle del leader di giornata e della classifica combinata dei tempi, c’è Dani Pedrosa staccato di appena 179 millesimi: il Camomillo, ancora alle prese con la nuova carenatura, è stato uno dei protagonisti di questi test in termini di performance. Sul “podio virtuale” di questa giornata c’è Cal Crutchlow (3°), con la Honda ufficiale gestita dal Team LCR: un pieno di fiducia per l’inglese, intenzionato a mettersi alle spalle un 2017 mediocre. Le Ducati spopolano in Top 5, grazie ad Andrea Dovizioso (4°) e Jack Miller (5°); l’australiano oggi è uscito in pista con la carenatura a “squalo martello” usata da Lorenzo nella stagione passata. Al 6° posto troviamo Alex Rins con la Suzuki: un risultato più che buono per lo spagnolo, che sta prendendo una confidenza quasi a 360° della moto di Hamamatsu.

    Alex Rins

    Uno dei piloti più stakanovisti della giornata è il Campione del Mondo in carica: Marc Marquez, nel corso dei suoi 75 giri, non va oltre il 1’59”382 che lo relega al 7° tempo di giornata. Per il Cabroncito la giornata è stata incentrata nel provare parti nuove della RC213V e prendere confidenza con esse. Troviamo in 8a piazza la Yamaha M1 2018 di Valentino Rossi, seguito a ruota da quella 2017 di Johann Zarco dotata di nuove soluzioni aerodinamiche: solo 62 decimi di differenza tra i due. Per trovare l’altra Yamaha ufficiale bisogna scendere al 18° posto, dove Maverick Viñales accusa un ritardo di oltre 1.7 secondi dalla vetta. Top Gun, tuttavia, occupa il 7° posto nella classifica combinata.

    La Top 10 è completata dal nostro Danilo Petrucci con la GP18, alle sue spalle Tito Rabat (11°) prende confidenza con la Ducati GP17 del Team Reale Avintia. Andrea Iannone è 12°: sebbene le 6 piazze di distacco da Rins, il pilota di Vasto ha solo 2 decimi di ritardo dal suo compagno di team. Il 13° tempo odierno di Aleix Espargaro: l’alfiere Aprilia è di qualche millesimo più lento del suo record personale nel Day 2. Takaaki Nakagami, in 14a piazza, si conferma ancora una volta il miglior rookie di questi test malesi. Franco Morbidelli è 17°, con oltre 1 secondo e mezzo di gap dalla cima della classifica. In casa KTM invece il più veloce di questa giornata è stato Mika Kallio: un 2’00”464 che gli vale il 16° tempo; tuttavia nella classifica combinata è Pol Espargaro il più rapido con la moto della Casa di Mattighofen con un crono di 2’00”262. Lo spagnolo però non ha preso parte alla sessione odierna a causa della caduta nel Day 2.

    Si concludono così i Test IRTA MotoGP di Sepang. Il prossimo appuntamento è per il 16 – 17 – 18 febbraio dove i piloti della Classe Regina approderanno per la prima volta in assoluto al Chang International Circuit di Buriram, Tailandia.

    Johann Zarco

    Test MotoGP 2018, Sepang: classifica tempi Day 3

    Pos Pilota Team Giro Veloce Distacco GIri
    1 LORENZO, Jorge Ducati Team 1’58”830 48
    2 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1’59”009 0”179 58
    3 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1’59”052 0”222 65
    4 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1’59”169 0”339 51
    5 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1’59”346 0”516 36
    6 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1’59”348 0”518 52
    7 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1’59”382 0”552 75
    8 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1’59”449 0”619 54
    9 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1’59”511 0”681 55
    10 PETRUCCI, Danilo Alma Pramac Racing 1’59”528 0”698 49
    11 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1’59”547 0”717 36
    12 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1’59”615 0”785 62
    13 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1’59”962 1”132 52
    14 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2’00”071 1”241 54
    15 BAUTISTA, Alvaro Ángel Nieto Team 2’00”205 1”375 57
    16 KALLIO, Mika KTM Test Team 2’00”464 1”634 64
    17 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 2’00”526 1”696 55
    18 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 2’00”547 1”717 71
    19 ABRAHAM, Karel Ángel Nieto Team 2’00”574 1”744 48
    20 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 2’00”784 1”954 30
    21 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 2’00”812 1”982 56
    22 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 2’00”969 2”139 77
    23 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2’01”120 2”290 58
    24 LUTHI, Thomas EG 0,0 Marc VDS 2’01”126 2”296 52
    25 HERNANDEZ, Yonny Monster Yamaha Tech 3 2’01”223 2”393 31
    26 TEST3, Yamaha Yamaha Test Team 2’01”385 2”555 17
    27 TEST2, Yamaha Yamaha Test Team 2’01”679 2”849 30
    NC ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing

    Dani Pedrosa

    Test MotoGP 2018, Sepang: classifica combinata

    Pos Pilota Team Giro Veloce Distacco Sessione
    1 LORENZO, Jorge Ducati Team 1’58”830 Day 3
    2 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1’59”009 0”179 Day 3
    3 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1’59”052 0”222 Day 3
    4 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1’59”169 0”339 Day 3
    5 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1’59”346 0”516 Day 3
    6 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1’59”348 0”518 Day 3
    7 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1’59”355 0”525 Day 2
    8 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1’59”382 0”552 Day 3
    9 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1’59”390 0”560 Day 2
    10 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1’59”511 0”681 Day 3
    11 PETRUCCI, Danilo Alma Pramac Racing 1’59”528 0”698 Day 3
    12 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1’59”547 0”717 Day 3
    13 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1’59”615 0”785 Day 3
    14 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1’59”925 1”095 Day 2
    15 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2’00”071 1”241 Day 3
    16 BAUTISTA, Alvaro Ángel Nieto Team 2’00”205 1”375 Day 3
    17 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2’00”262 1”432 Day 2
    18 KALLIO, Mika KTM Test Team 2’00”464 1”634 Day 3
    19 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 2’00”520 1”690 Day 2
    20 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 2’00”526 1”696 Day 3
    21 ABRAHAM, Karel Ángel Nieto Team 2’00”574 1”744 Day 3
    22 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 2’00”784 1”954 Day 3
    23 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 2’00”812 1”982 Day 3
    24 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2’01”120 2”290 Day 3
    25 LUTHI, Thomas EG 0,0 Marc VDS 2’01”126 2”296 Day 3
    26 HERNANDEZ, Yonny Monster Yamaha Tech 3 2’01”223 2”393 Day 3
    27 TEST3, Yamaha Yamaha Test Team 2’01”385 2”555 Day 3
    28 TEST2, Yamaha Yamaha Test Team 2’01”679 2”849 Day 3
    29 TEST1, Yamaha Yamaha Test Team 2’03”786 4”956 Day 1
    30 PIRRO, Michele Ducati Test Team 2’04”767 5”937 Day 1

    Cal Crutchlow
    © RIPRODUZIONE RISERVATA