Tesla, la moto elettrica potrebbe essere vicina!

Elon Musk conferma l’arrivo del Cyberquad e lascia intendere che in futuro potrebbe arrivare una moto elettrica firmata Tesla. Non una moto stradale, perché “troppo pericolosa”

1/31

Tesla Cyberquad 

Poche settimane fa Tesla ha tolto i veli al sesto modello della gamma: il pick-up elettrico Cybertruck, un veicolo hyper tecnologico dalle forme ispirate al mondo della fantascienza e... prestazioni da supercar. Nella sua configurazione più performante, infatti, il Cybertruck copre un’accelerazione da 0 a 96 km/h in soli 2,9” e il quarto di miglio in 10,8”; 210 km/h la velocità massima e un’autonomia dichiarata superiore agli 800 km. L’aspetto interessante per i motociclisti è il suo cassone, che integra una rampa per permettere di caricare sul pick-up il nuovo quad elettrico Tesla Cyberquad (del quale ancora non si conoscono le caratteristiche tecniche), oppure delle moto.

Proprio dopo aver visto il Cyberquad, sui social network in molti hanno chiesto informazioni in merito alla sua commercializzazione e alla possibilità dell’arrivo di una moto elettrica firmata Tesla. Rispondendo ai commenti degli appassionati Elon Musk, CEO e product architect di Tesla, ha dichiarato che “cercheremo di fare uscire il Cyberquad contemporaneamente al pick-up. L'ATV elettrico a due posti progettato per essere abbinato al Cybertruck, sarà divertente! Anche le dirt bike elettriche sarebbero fantastiche. Non faremo moto da strada, perché troppo pericolose. Sono stato investito da un camion mentre ero in sella e quasi morto quando avevo 17 anni”.

Musk conferma quindi l’arrivo sul mercato del Cyberquad e non esclude l’arrivo di una moto da dirt track elettrica. Non ci resta che aspettare qualche mese per vedere se dalla follia creativa di Tesla nascerà un nuovo mezzo a due ruote.

1/32
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli