Supersport Portimão: Sofuoglu di misura su Vd Mark e Cluzel

Sulla pista portoghese in Supersport Sofuoglu dimostra dominio assoluto della Kawasaki confermando il proprio grande stato di forma; nella Stock1000 davanti a tutti partirà la Kawasaki del ceco Jezek, mentre nella Stock 600 la spunta la Suzuki di Tessels sulla ZX-6R di Faccani

Supersport portimão: sofuoglu di misura su vd mark e cluzel

Chiusura elettrizzante di qualifiche per la supersport, dove Kenan Sofuoglu decide lo starting grid mettendo la sua verdona davanti a tutti. Nella Stock 1000 solo in tre riescono a stare sotto al muro dell’ 1’47’’, con Savadori a scattare dalla prima casella. Nella Stock 600 invece Faccani si dimostra vicinissimo a Wayne, che partirà al palo questa sera. Qui potete trovare tutti gli orari del palinsesto televisivo, non dimenticate però che in Superbike tutto può succedere ed è difficile anche conquistare punti al FantaMOTOCICLISMO: fate il pronostico sulle prime cinque posizioni delle due gare della classe regina e a fine stagione potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

 


SUPERSPORT: KAWASAKI CAPOFILA

Il navigato pilota turco riesce a negare la prima piazza al capoclassifica VD Mark e a Cluzel per meno di un decimo, nonostante i netti miglioramenti cronometrici di questi ultimi nel finale. Quarta posizione per Jack Kennedy, che si affaccia nelle prime posizioni dopo una difficile parte di stagione, determinata in parte anche dalle cadute e dagli stop. Il pilota irlandese ha preceduto il compagno di squadra Raffaele De Rosa e l’altro hondista, Lorenzo Zanetti.

Completano la top-10 Kev Coghlan, i piloti Kawasaki Jacobsen (caduto nelle fasi conclusive) e Florian Marino, e Massimo Roccoli.

 

CAMPIONATO MONDIALE SUPERSPORT 2014 PORTIMÃO - GRIGLIA DI PARTENZA

1  K. SOFUOGLU, Kawasaki ZX-6R, 1'45.924

2  M. VD MARK, Honda CBR600RR, 1'46.002, 0.078

3  J. CLUZEL, MV Agusta F3 675, 1'46.089 0.165

4  J. KENNEDY, Honda CBR600RR, 1'46.310 0.386

5  R. DE ROSA, Honda CBR600RR, 1'46.591 0.667

6  L. ZANETTI ITA, Honda CBR600RR, 1'46.632 0.708


7  K. COGHLAN, Yamaha YZF R6, 1'46.644 0.720

8  P. JACOBSEN, Kawasaki ZX-6R, 1'46.673 0.749

9  F. MARINO, Kawasaki ZX-6R, 1'46.726 0.802

10  M. ROCCOLI, MV Agusta F3 675, 1'46.795 0.871

11  R. TAMBURINI, Kawasaki ZX-6R, 1'47.074 1.150

12  R. ROLFO, Kawasaki ZX-6R, 1'47.322 1.398

13  M. BUSSOLOTTI, Honda CBR600RR, 1'47.391 1.467

14  R. WILAIROT, Honda CBR600RR, 1'47.525 1.601

15  V. DEBISE, Honda CBR600RR, 1'47.744 1.820

16  F. MENGHI, Yamaha YZF R6, 1'47.874 1.950

17  A. BALDOLINI, MV Agusta F3 675, 1'48.024 2.100

18  L. MARCONI, Honda CBR600RR, 1'48.191 2.267

19  C. GAMARINO, Kawasaki ZX-6R, 1'48.242 2.318

20  T. COVEÑA, Kawasaki ZX-6R, 1'48.310 2.386

21  A. NOCCO, Kawasaki ZX-6R, 1'48.820 2.896

22  N. CALERO, Honda CBR600RR, 1'49.365 3.441

23  A. IVANOV, Yamaha YZF R6, 1'49.933 4.009

 

STOCK 1000: ANCORA KAWASAKI IN TESTA, DUCATI ALLA RINCORSA

Dopo il monopolio delle Ducati del team Barni il venerdì, oggi Savadori (che ieri aveva sofferto di problemi tecnici) riesce a trovare la quadra potendo così partire al palo. Le Ducati partiranno seconda e quarta, mentre il CBR di Smith, ieri terzo, conferma la sua posizione. Distacchi risicati fra i primi quattro, il vuoto dopo di loro. La gara che si preannuncia sarà sicuramente ricca di emozioni e tutta da seguire

COPPA FIM STOCK 1000 2014 PORTIMÃO - GRIGLIA DI PARTENZA

Pos

Nome

Moto

Best Lap

Distacco

1

L. SAVADORI

Kawasaki ZX-10R

1'46.802

 

2

L. MERCADO

Ducati 1199 Panigale R

1'46.917

0.115

3

K. SMITH

Honda CBR1000RR

1'46.988

0.186

4

O. JEZEK

Ducati 1199 Panigale R

1'47.122

0.320

5

D. MCFADDEN

Kawasaki ZX-10R

1'47.732

0.930

6

R. LANUSSE

Kawasaki ZX-10R

1'47.844

1.042

7

J. DAY

Honda CBR1000RR

1'47.912

1.110

8

K. VALK

Kawasaki ZX-10R

1'48.050

1.248

9

F. SANDI

BMW S1000 RR HP4

1'48.164

1.362

10

M. LUSSIANA

Kawasaki ZX-10R

1'48.211

1.409

11

F. MASSEI

Ducati 1199 Panigale R

1'48.329

1.527

12

B. NEMETH

Kawasaki ZX-10R

1'48.512

1.710

13

F. D'ANNUNZIO

BMW S1000 RR HP4

1'48.957

2.155

14

R. MURESAN

BMW S1000 RR

1'49.221

2.419

15

S. SUCHET

Kawasaki ZX-10R

1'49.780

2.978

16

A. BUTTI

Kawasaki ZX-10R

1'50.138

3.336

17

A. SCHACHT

Ducati 1199 Panigale R

1'50.315

3.513

18

R. CASTELLARIN

BMW S1000 RR HP4

1'50.453

3.651

19

J. ALVIZ

Kawasaki ZX-10R

1'50.932

4.130

20

T. SVITOK

Ducati 1199 Panigale R

1'51.352

4.550

21

R. PAGAUD

Kawasaki ZX-10R

1'52.134

5.332

22

J. CREA

Kawasaki ZX-10R

1'52.817

6.015

23

J. AYER

Kawasaki ZX-10R

1'53.667

6.865



STOCK 600: SUZUKI COMANDA, FACCANI SUBITO IN CODA
Ottima prestazione dell’unica Suzuki in griglia, pilotata dall’ olandese Wayne Tessels del team Waynes racing, che rifila, in compagnia Del capoclassifica Faccani, staccato solo di 23 millesimi, ben mezzo secondo di distacco alla R6 di Nestorovic dopo una sessione combattutissima. Poco più attardati invece il nostro Caricasulo e Tuuli. Si preannuncia una gara emozionante quella che si correrà stasera alle 18:40, non perdetevi i nostri report di gara!

COPPA FIM STOCK 600 2014 PORTIMÃO - GRIGLIA DI PARTENZA

Pos

Nome

Moto

Best Lap

Distacco

1

W. TESSELS

Suzuki GSX-R600

1'48.317

 

2

M. FACCANI

Kawasaki ZX-6R

1'48.340

0.023

3

A. NESTOROVIC

Yamaha YZF R6

1'48.820

0.503

4

F. CARICASULO

Honda CBR600RR

1'49.034

0.717

5

N. TUULI

Yamaha YZF R6

1'49.221

0.904

6

E. LAHTI

Yamaha YZF R6

1'49.318

1.001

7

A. TUCCI

Kawasaki ZX-6R

1'49.399

1.082

8

I. MIKHALCHIK

Kawasaki ZX-6R

1'49.442

1.125

9

R. BODIS

Honda CBR600RR

1'49.532

1.215

10

K. MANFREDI

Honda CBR600RR

1'49.627

1.310

11

S. CASALOTTI

Yamaha YZF R6

1'49.956

1.639

12

L. SALVADORI

Kawasaki ZX-6R

1'50.108

1.791

13

G. DE GRUTTOLA

Kawasaki ZX-6R

1'50.344

2.027

14

J. LEWIS

Honda CBR600RR

1'50.484

2.167

15

J. PUFFE

Kawasaki ZX-6R

1'50.511

2.194

16

K. ZEELEN

Yamaha YZF R6

1'50.523

2.206

17

A. SANTORO

Kawasaki ZX-6R

1'50.549

2.232

18

C. ROUSE

Honda CBR600RR

1'50.577

2.260

19

C. GOBBI

Yamaha YZF R6

1'50.614

2.297

20

A. ZACCONE

Honda CBR600RR

1'50.932

2.615

21

M. RINALDI

Yamaha YZF R6

1'50.979

2.662

22

A. PITTET

Yamaha YZF R6

1'51.030

2.713

23

V. PATRONEN

Yamaha YZF R6

1'51.253

2.936

24

M. CANDUCCI

Kawasaki ZX-6R

1'51.605

3.288

25

R. CARUSO

Kawasaki ZX-6R

1'51.832

3.515

26

P. GIACOMINI

Yamaha YZF R6

1'53.218

4.901

27

V. LAGONIGRO

Yamaha YZF R6

1'53.253

4.936

28

R. NOVOSEL

Kawasaki ZX-6R

1'55.290

6.973

29

R. OLIVA

Yamaha YZF R6

1'56.484

8.167

 

G. RAYMOND

Yamaha YZF R6

   

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA