Clamoroso: niente SuperMoto delle Nazioni per l’Italia!

L’Italia non parteciperà al SuperMoto delle Nazioni 2016, in programma a Barcellona (Spagna) il 23 ottobre. Lo comunica direttamente la FMI. Il motivo? La scelta dei piloti partecipanti è vincolata a rapporti di sponsorizzazione da parte degli organizzatori della manifestazione. Ecco le parole del Presidente della FMI Paolo Sesti

Così non va bene!

Ha dell’assurdo la notizia che vi trasmettiamo in questo articolo. La FMI, con un comunicato stampa, dirama l’ufficiale rinuncia alla partecipazione al prossimo SuperMoto delle Nazioni, in programma per il 23 ottobre a Barcellona (Spagna). La rinuncia della squadra nazionale con la Maglia Azzurra è presa dalla Commissione Sportiva Nazionale in quanto la scelta dei partecipanti è vincolata a rapporti di sponsorizzazione da parte degli organizzatori della manifestazione. Non potendo scegliere la migliore squadra in base a criteri puramente sportivi e meritocratici, la Federazione Motociclistica Italiana preferisce rinunciare alla partecipazione non presentando una squadra nazionale.

“Continueremo comunque ad investire nel SuperMoto”

Il Presidente FMI, Paolo Sesti in proposito ha dichiarato: “Purtroppo una decisione dolorosa perché nella Supermoto siamo da sempre protagonisti, ma i vincoli decisi dagli organizzatori non ci hanno permesso di poter selezionare una formazione basandoci, come sempre facciamo, su criteri puramente sportivi. La Supermoto resta ovviamente fra i nostri principali obiettivi e dopo la ristrutturazione nazionale in atto già da un paio di stagioni, continueremo ad investire pensando soprattutto ai giovani che stanno emergendo per il ricambio generazionale”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA