Sei Giorni Enduro 2011: seconda giornata. Video

Procede male l’ISDE 2011 per l’Italia: fuori Alex Salvini ed anche Maurizio Micheluz che ha incredibilmente subìto il ritiro della patente da parte della polizia finlandese. La squadra di casa resta al comando, seguita da Spagna e USA

Sei giorni enduro 2011: seconda giornata. video

 

Ha quasi del’incredibile quanto accaduto a Maurizio Micheluz durante la Sei Giorni di Enduro 2011 in Finlandia: è stato fermato dalla polizia per eccesso di velocità in un tratto al di fuori dal centro abitato dove c’era il limite a 50 km/h. Per lui, ritiro immediato della patente quindi non ha potuto partecipare alla seconda giornata. Sfortunato anche Alex Salvini, il primo degli italiani, costretto al ritiro per un problema alla moto:  “E’ la mia quarta Sei Giorni e posso dire che nemmeno la prima in Cile è stata così difficile. Sono dispiaciuto per il problema che ho avuto, visto che ero lì a lottare con i migliori e più di una volta sono andato vicino al miglior tempo in speciale. Gli sport motoristici, però, sono così: alle volte sbaglia il pilota, altre volte il mezzo meccanico”. Quindi, abbandonata ogni speranza per la squadra italiana all'ISDE 2011.

 

Nel frattempo, la Finlandia resta al comando sul terreno di casa, seguita da Spagna, Usa e Svezia. Di seguito alcuni video relativi alla seconda giornata di gare.

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA