Prova: Husqvarna TE 310

Rispetto alla 250F la TE 310 non va molto più forte, ma l’incremento di centimetri cubi aggiunge al motore quel pizzico di “schiena” in più che è utile in tutte le situazioni. Va guidata di forza, frizione in mano e marcia bassa nelle curve, ma mette molto meno in crisi il pilota rispetto a una 450. L’erogazione è buona e il motore ha una regolare progressione, ma per avere schiena va spremuto a fondo.

Prova: husqvarna te 310


I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA