Peugeot Kisbee 100: city invader

L’ennesimo nuovo modello della gamma Peugeot è ora nelle concessionarie. Nuova la cilindrata e la ciclistica. Bassi consumi, grande vano sottosella, prezzo al minimo

Peugeot kisbee 100: city invader

Quest’anno Peugeot ha voluto fare le cose in grande per “dare fastidio” alla concorrenza tra i produttori di scooter. Prima sono arrivati il nuovo il 3 ruote Metropolis 400i, il Geopolis 300 e il Citystar 200, ora nelle piccole cilindrate ecco il nuovo Kisbee 100, che mira decisamente al vasto pubblico di chi si muove spesso in città, vuole mantenere i costi di manutenzione al minimo e infine cerca affidabilità a lungo termine.

 

MOTORE DA CITTÀ

Il nuovo Kisbee è equipaggiato con un piccolo e leggero motore 4T da 102,1 cc (raffreddato ad aria e alimentato a carburatore) che eroga 6,94 CV. La Casa promette economie d’uso notevoli che, insieme a un serbatoio di soli 6,5 litri, garantirebbero un’autonomia di circa 230 km. Sorprendente il peso, di soli 92 kg, mentre l’altezza della sella si attesta su 735 mm. I cerchi sono da 10” e calzano entrambi gomme in misura 100/90, mentre l’impianto frenante conta su un disco anteriore da 170 mm e su un tamburo da 130 mm al posteriore.

 

PICCOLO MA CAPIENTE

Le dimensioni sono molto contenute (simili a quelle dell’omonimo cinquantino), mantenendo quindi la compattezza necessaria per muoversi liberamente nel traffico. Lo spazio però non manca: il Kisbee 100 offre un ampio vano sottosella (in grado di contenere anche un casco integrale) e, per i più esigenti, la possibilità di montare un bauletto optional. Numerosi i ganci a cui assicurare borse o caschi. Non va dimenticato il passeggero, al quale viene concessa una buona porzione di sella e pedane estraibili.

 

PREZZO ALLETTANTE

Il Kisbee 100 è già disponibile in soli due colori: bianco e nero (ma non mancano particolari sfiziosi come il faro cromato, il cupolino fumé, la maniglia passeggero in alluminio, ecc.). Il prezzo è tra i più allettanti della categoria: 1.830 euro, cifra che comprende garanzia e assistenza: rispettivamente 3 e 2 anni per il nuovo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA