Per guidare in pista andate in palestra

Vi spieghiamo quali esercizi dovete fare in palestra, a corpo libero, con le macchine e con i pesi, per poter guidare meglio in pista. Il nostro video con i consigli degli esperti.

Per guidare in pista andate in palestra

 

Nella gallery potete vedere alcune foto degli esercizi fatti dal nostro modello e gli scatti del backstage

 

Milano – La prima messa a punto ideale per i motociclisti amatoriali che vogliano girare in pista è… quella del corpo. Una preparazione atletica adeguata è la base di partenza per ottenere una guida migliore della moto, quando si gira sui circuiti. Essere allenati significa poter sopportare meglio l’affaticamento che un pilota avverte, in sella ad una supersportiva. La fatica è direttamente proporzionale alle prestazioni della moto: all’aumentare del peso e della potenza, ci si sente più stanchi. Ecco perché, per praticare il motociclismo in pista, anche a livello amatoriale, bisognerebbe prima preparasi in palestra, così da poter girare più a lungo, stancandosi meno. Nel video vi mostriamo gli esercizi che dovete fare, spiegati dalla dr.ssa Laura Vernotico, medico sportivo e direttore sanitario del Medical Center dell’Autodromo di Misano Adriatico.

 

Si ringraziano la palestra Kinesis di Argenta (Ferrara) per aver messo a disposizione la sua struttura, Sara Canè Martelli, direttore tecnico Kinesis, per il supporto, Massimo Camanzi, pilota amatoriale che ha fatto da modello per questo servizio e Fabrizio Pirrello, per la fotografia.

 

Il filmato è stato realizzato con una videocamera Samsung HMX-S15.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA