30 September 2014

Nuova Honda Crossrunner 2015: arriva a Colonia

A Intermot la Casa giapponese presenta la nuova versione della 4 cilindri crossover di 800 cc. cambia (molto) il look, ma ci sono soprattutto modifiche di sostanza: sospensioni con più escursione, nuovo forcellone e ruote inedite; la curva di erogazione è più piena in basso e, in caso di bisogno, c'è il controllo elettronico della coppia (disinseribile). ABS di serie

Nuova honda crossrunner 2015: arriva a colonia

Honda sforna un’altra novità, dopo il restyling delle Gold Wing e F6B in occasione del 40° anniversario: l’Azienda presednta infatti a Colonia la nuova Crossrunner MY 2015, caratterizzata da miglioramenti che vanno ben oltre il concetto di semplice restyling e che evidenziano la connotazione tourer (in Honda definiscono la moto come adventure sports tourer) di questa 4 cilindri.

 

LE NOVITÁ TECNICHE

Il motore è sempre il V4 a 90° di 782 cc che equipaggia anche la "cugina" VFR: distribuzione bialbero a 16 valvole con tecnologia Vtec (riassumendo e semplificando: il motore funziona a 8 valvole fino a 7.000 giri, per esaltare il tiro e la fluidità - nonchè il risparmio di carburante -, poi passa a 16, con un netto cambio di sound e una grinta davvero sportiva), 106 CV a 10.250 giri con allungo fino a 12.000. Per il MY 2015 il V4 è stato ritoccato nella curva di erogazione, in modo da offrire più coppia, e in maniera più “morbida”, ai regimi medio-bassi.

Il telaio in alluminio è ora abbinato ad un nuovo forcellone monobraccio con capriata di rinforzo (soluzione molto in voga tra le grosse tourer recenti) e anche le ruote sono state oggetto di rinnovo: i cerchi sono ora a 12 razze, dal design molto pulito e ripreso da quello delle ruote della VFR 800. Ma non è finita: anche il reparto ciclistico è stato migliorato. Le sospensioni hanno infatti ora un’escursione maggiore (+25 mm all’anteriore e +28 mm al posteriore) ed è presente l’ABS di serie, che si abbina a pinze radiali (altra novità) a 4 pistoncini.

 

Federico Aliverti ci mostra la nuova Honda Crossrunner MY2015 direttamente da Intermot:

 

 

 

LE NOVITÁ ESTETICHE

La linea si presenta decisamente più aggressiva (guardate la gallery e confrontate la nuova versione con la precedente): i convogliatori del radiatore (non ci sono più i due laterali, ora è uno frontale sdoppiato) sono più affilati e compatti e trasmettono maggiore dinamismo nella vista laterale mentre il fanale singolo del vecchio modello è stato sostituito con due corpi uniti nella parte centrale, che rimandano all'attuale VFR800F. Rispetto alla sport tourer carenata, la posizione di guida è più alta e meno caricata sui polsi. In più le pedane sono (finalmente) poste in posizione più bassa e avanzata. L’effetto è piacevole e dona alla tourer giapponese uno stile più “cattivo” e giovane. Lievemente diverso anche il codino, un po’ meno filante di quello della Crossrunner che viene sostituita, ma dall’aspetto più solido con maniglioni di maggiori dimensioni, e il terminale di scarico che presenta il fondello non più lucido ma opaco.

 

ELETTRONICA E DOTAZIONE DI SERIE

Dotazione ormai irrinunciabile su molte moto, il sistema di controllo di slittamento della ruota posteriore arriva anche qui: la Honda lo chiama HSTC (Honda Selectable Torque Control) e agisce modulando l'erogazione della coppia in caso di perdite di aderenza del retrotreno. Il sistema è disattivabile e regolabile su due livelli (il sistema della Crosstourer ne ha 3, mentre il TSC della VFR ha un unico livello), dando la possibilità di sceglierne l’invasività (quindi anche la quota di... divertimento permesso).

Tra le dotazioni di serie troviamo manopole riscaldabili su ben 5 livelli, sella regolabile in altezza su 2 posizioni, indicatori di direzione a disattivazione automatica (il sistema distigue le svolte dalle altre situazioni, quindi la "freccia" ha tempi di attivazione/disattivazione differenziati) e impianto luci full-LED, tecnologia che dall’auto si sta rapidamente diffondendo anche nel settore moto. Non mancano infine il trip computer e gli attacchi per le valigie integrati nel codone.

 

COLORI

  • Candy Arcadian Red
  • Matt Gunpowder Black Metallic
  • Pearl Glare White

 

ACCESSORI 

  • Cambio rapido ‘quickshifter ‘
  • Cavalletto centrale
  • Kit presa 12 V
  • Portapacchi posteriore
  • Bauletto da 45 litri in tinta
  • Bauletto da 31 litri in tinta
  • Valigie laterali in tinta da 29 litri
  • Protezioni tubolari
  • Set luci fendinebbia a LED
  • Parafango posteriore a filo ruota
  • Allarme antifurto
  • Borse interne per bauletto e valigie laterali
  • Antifurto meccanico a U

 

SCHEDA TECNICA

MOTORE

 

Tipo

4 cilindri a V di 90°, 4 tempi, 16 valvole, raffreddato a liquido (DOHC)

Cilindrata

782cc

Alesaggio x Corsa

72 x 48mm

Rapporto di compressione

11,8 : 1

Potenza massima

78 kW (106 CV) @ 10.250 giri/min

Coppia massima

75Nm @ 8.500 giri/min

Capacità totale olio

3.9L

ALIMENTAZIONE

 

Tipo

Iniezione elettronica PGM-FI

Capacità serbatoio carburante

20,8 litri

Consumo di benzina

18,8 km/l (ciclo medio WMTC)*

IMPIANTO ELETTRICO

 

Avviamento

Elettrico

Capacità batteria

12V/11AH (YTZ-12S)

Potenza Alternatore ACG

427W

TRASMISSIONE

 

Frizione

Multidisco a molle in bagno d’olio

Cambio

A 6 rapporti

Trasmissione finale

A catena con O-ring

TELAIO

 

Tipo

A diamante, doppio trave in alluminio, “pivot-less”

CICLISTICA

 

Dimensioni (L´L´A)

2.190 x 870 x 1.360 mm

Interasse

1.475mm

Inclinazione cannotto di sterzo

26,5°

Avancorsa

103 mm

Altezza sella

835 / 815 mm

Altezza da terra

165 mm

Peso in o.d.m. e con il pieno

242 kg

SOSPENSIONI

 

Anteriore

Forcella telescopica a cartuccia HMAS da 43mm, regolabile nel precarico molla in continuo e in estensione idraulica su 10 posizioni, escursione 131 mm, corsa 145 mm

Posteriore

Pro-Link con monoammortizzatore caricato a gas HMAS, regolabile nel precarico molla con manopola su 35 posizioni e in estensione idraulica in continuo, escursione 148 mm

RUOTE

 

Anteriore

A 10 razze in alluminio pressofuso

Posteriore

A 10 razze in alluminio pressofuso

Cerchio anteriore

17M/C x MT3.5

Cerchio posteriore

17M/C x MT5.5

Pneumatico anteriore

120/70 R17 (58V)

Pneumatico posteriore

180/55 R17 (73V)

FRENI

 

Tipo

A disco, con ABS a 2 canali

Anteriore

Dischi flottanti da 310 x 4,5 mm con pinze radiali a 4 pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato

Posteriore

Disco da 256 x 6 mm con pinza a 2 pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato

LUCI ED EQUIPAGGIAMENTO

 

Cruscotto

Tipo digitale LCD, con: indicatore livello carburante, trip computer, indicatore temperatura liquido di raffreddamento, indicatore marcia inserita, indicatore riscaldamento manopole, indicatore temperatura ambiente, orologio, tachimetro, contakm con due parziali, contagiri

Sistema di sicurezza

HISS

Impianto luci

Full-LED

 

La nuova Honda Crossrunner MY2015 sarà disponibile da gennaio 2015, il prezzo è ancora da definire.

www.honda.it

 

Cliccate qui per conoscere tutte le novità di Colonia, Casa per Casa.

Cliccate qui per scoprire l'esito del nostro sondaggio: "Qual è la regina del Salone di Colonia?"

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli