11 May 2011

MV Agusta F4 RR Corsacorta

Le informazioni tecniche della nuova F4 RR: 201 CV, nuovo scarico, forcella, mono e ammortizzatore di sterzo Öhlins, cerchi in alluminio forgiato. Da fine maggio ad un prezzo di 22.900 euro

Mv agusta f4 rr corsacorta

 

Con la MV Agusta F4 RR Corsacorta viene impreziosito un modello già raffinato ed esclusivo, aumentando la potenza (+15 CV) passando dai 186 ai 201 CV e con l’adozione di forcella, mono e ammortizzatore di sterzo Öhlins. Diventa, quindi, la sportiva stradale più potente mai realizzata (superando la Kawasaki Ninja ZX-10R che ne dichiara 200,1). La MV Agusta F4 RR Corsacorta è in vendita da fine maggio ad un prezzo di 22.900 euro franco concessionario. Due i colori disponibili che potete vedere nella gallery di questo articolo: rosso/bianco pastello e bianco opaco perlescente

 

 

In allegato a questo articolo la scheda tecnica completa; qui di seguito in sintesi le novità rispetto alla versione standard:

 

- Nuovo motore corsa corta a valvole radiali da 201 cavalli a 13.400 giri

- Nuovo alesaggio maggiorato

- Nuova primaria

- Nuova testa

- Valvole di scarico ed aspirazione in titanio di maggior diametro

- Nuovi pistoni leggeri in “lega aeronautica RR”

- Nuovo scarico 4-2-1-4

- Cambio ravvicinato

- Alimentazione con cornetti ad altezza variabile

- Forcella Öhlins con steli da 43 mm pluriregolabile

- Ammortizzatore Öhlins TTX 36

- Ammortizzatore di sterzo Öhlins

- Cerchi in alluminio forgiato

 

MOTORE

Si intuisce già dall’elenco delle modifiche apportate: fatta eccezione per i carter motore, la disposizione dei cilindri e pochi altri elementi, il motore della F4 RR è sostanzialmente nuovo. La parte termodinamica è tutta nuova a partire dall’albero motore che subisce una minore inerzia e nuove misure di alesaggio e corsa che lo rendono superquadro; soluzione necessaria per raggiungere giri del motore più elevati (il limitatore è piazzato a 13.700 giri). Tutta nuova anche la testata con condotti riprogettati e valvole maggiorate realizzate completamente in titanio: questo mix ha consentito di raggiungere i 201 CV dichiarati. Nuovo anche l’impianto di scarico 4-2-1-4 con collettori di diametro maggiore; promette un rendimento migliore del motore ma senza dimenticare la gratificazione per chi sente il sound del quattro cilindri.

Motore MV Agusta F4 RR Corsa Corta

 

CAMBIO ED ELETTRONICA

Come sul modello precedente, il cambio è estraibile per semplificare le operazioni e utilizza un sistema di antisaltellamento meccanico. Migliorata anche l’elettronica rispetto alla F4 con un controllo di trazione che segue nuove logiche per il funzionamento così come le due mappature per il motore (MV non specifica nei dettagli). Il tutto facilmente gestibile con il nuovo comando sul semimanubrio sinistro.

 

CICLISTICA

Telaio e forcellone sono gli stessi della F4 ma ora è possibile regolare l’inclinazione del canotto di sterzo tramite boccole intercambiabili, dell’altezza del retrotreno e del pivot del forcellone. Tutto nuovo, invece, il comparto sospensioni che utilizza prodotti Öhlins. La forcella Öhlins NIX upside-down, ha steli da 43 mm di diametro e trattamento al nitruro di titanio per ottimizzarne la scorrevolezza e migliorare la precisione di guida. 

La forcella, con piedini ricavati dal pieno, consente le regolazioni millimetriche del precarico molla e la regolazione in compressione ed in estensione per la parte idraulica. Inoltre anche la forcella della MV Agusta F4 RR offre regolazioni separate nei due steli per l’idraulica (stelo sinistro compressione, stelo destro estensione) soluzione che consente la massima precisione delle regolazioni idrauliche e la massima indipendenza delle stesse (variando la compressione non si influenza l’estensione).

 

L’ammortizzatore posteriore Öhlins Racing TTX 36 nasce dall’esperienza diretta delle competizioni ed è regolabile nel precarico molla, in compressione, estensione e lunghezza consentendo così di variare l’altezza del posteriore della moto per adattare l’assetto ai differenti stili di guida e ai differenti circuiti.

 

Nuovi anche i cerchi che ora sono in alluminio forgiato per ottenere meno peso (-1 kg complessivamente) e maggiore feeling grazie alla riduzione delle masse non sospese.

 

FRENI

La MV Agusta F4 RR Corsa Corta utilizza pinze Brembo monoblocco accoppiate ad una nuova pinza radiale. Studiate appositamente e dedicate alla RR le leve al manubrio.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA