11 November 2010

MV Agusta F3

Ecco la MV Agusta F3 che voi avete votato come la più bella del salone di Milano. Tre cilindri e 675 cc, non sono stati comunicati i valori di potenza e coppia

Mv agusta f3

MV Agusta F3 è la supersportiva di 675 cc che la Casa di Schiranna ha presentato all’EICMA 2010, il Salone della moto di Milano e che voi avete votato come la più bella del salone.

 

Richiama le linee generali della supersportiva di cilindrata maggiore, la mille MV Agusta F4, ma la F3 si distingue comunque per l’originalità dello stile di una moto tutta nuova. Spicca lo scarico con tripla uscita laterale. Il motore è l’inedito tre cilindri in linea di 675 cc, che i tecnici hanno ritenuto la miglior soluzione costruttiva per una sportiva di media cubatura. Questo motore si caratterizza per le dimensioni molto compatte. Il tre cilindri è gestito da un’elettronica che include l’acceleratore di tipo ride by wire, con più di una mappatura selezionabile a disposizione del pilota ed il controllo elettronico di trazione, sviluppato da MV Agusta.

 

La ciclistica è composta dal tradizionale telaio a traliccio di tubi in acciaio e piastre laterali in alluminio, che è utilizzato su tutte le moto della Casa varesina. Le dimensioni ridotte del motore hanno consentito di posizionare molto in avanti il pivot e di ottenere un forcellone monobraccio molto lungo, per aumentare trazione e sensazione di controllo. La forcella Marzocchi è pluriregolabile, così come il monoammortizzatore della Sachs. L’impianto frenante anteriore utilizza una pompa radiale Nissin che aziona con pinze freno ad attacco radiale della Brembo, che a loro volta agiscono su dischi freno, sempre della Brembo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA