L'Aprilia di Biaggi allo stand Dellorto al Motor Bike Expo 2016

Alla fiera veneta, in scena dal 22 al 24 gennaio 2016, non manca lo storico marchio Dellorto. L’appuntamento con l'azienda brianzola specializzata in carburatori, impianti di alimentazione e affini, è al padiglione 4, Stand 13G, dove accanto ai prodotti e alle novità è esposta l’Aprilia RSV4 del Corsaro. Info e dettagli
 

la produzione, l'aftermarket, le corse

Alla kermesse veneta (22 - 24 gennaio 2016) Dellorto è presente con uno stand dedicato a tutti i propri prodotti, ubicato al padiglione 4, stand 13G. Carburatori, spilli, getti, corpi farfallati e i prodotti aftermarket di Bosch e Mikuni sono i protagonisti dell’esposizione, inoltre viene data l’opportunità al pubblico di acquistare la nuova batteria Bosch al Litio di cui Dellorto è distributore per l’Italia (www.dellorto.it).
L'Azienda lombarda, sempre presente nel mondo delle competizioni e manifestazioni sportive, dedica una parte del proprio spazio espositivo al mondo racing. In quest’ambito sono sotto i riflettori la centralina DoPe 2.0, presentata lo scorso anno dopo la nomina di Dellorto come fornitore unico della centralina per la Moto3, e il nuovo cruscotto DoDash in vendita dal 2016. Oltre che per la Moto3, Dellorto è fornitore tecnico del team ufficiale Aprilia Racing per la MotoGP e la WSBK. In questa edizione del Motor Bike Expo di Verona (qui il programma completo) è infatti esposta l’Aprilia RSV4 utilizzata da Max Biaggi nel campionato Superbike 2015 per le sue brillanti wild card.

Non dimenticatevi di venire a trovarci allo stand di Motociclismo, dove potrete partecipare a "Show Your Style": l'iniziativa che premia il vostro look da motociclista!

Dellorto story

La Dellorto nasce nel 1933 come produttore di carburatori per moto (il marchio è però Dell'Orto, coerentemente col nome dei fondatori). Il Marchio italiano si inserisce in quegli anni nel mercato grazie all’impiego dei suoi prodotti da parte di Moto Guzzi, Benelli e Piaggio. Sette anni dopo, nel 1940, l’azienda entra nel settore sportivo con la serie di carburatoori in alluminiodenominati SS. Nel 1960 arriva la seconda generazione di carburatori, quelli per le 4 ruote, e la Dellorto diventa fornitore ufficiale di Alfa Romeo, Ford, Lotus, Innocenti e Lancia. Negli anni '90 vengono realizzati i primi sistemi a iniezione e poco prima del nuovo millennio la Dellorto diventa una S.p.A. con l'obiettivo di internazionalizzare la sua presenza, uscendo dai confini europei, per aprire le porte ai mercati indiano e cinese. La continua ricerca tecnologica e gli investimenti economici nello sviluppo dell’azienda portano la Dellorto a realizzare nel 2011 la sua prima centralina elettronica, in grado di svolgere i compiti di gestione del motore racing. Con la centralina DoPe arriva anche il software per la calibrazione del motore e l’acquisizione del dati, un prodotto che nel suo complesso permette a Dell’Orto di essere fornitore ufficiale per la Moto3. Il Marchio lombardo è presente inoltre nella MotoGP e nella WSBK dove fornisce alcuni elementi tecnici come, ad esempio, i corpi farfallati per gli impianti di iniezione elettronica.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA