Motomondiale 2008: GP del Qatar - Circuito di Losail - MotoGP

Nel primo Gran Premio corso in notturna Casey Stoner si conferma come il migliore aggiudicandosi la vittoria. Il debuttante Jorge Lorenzo conquista il secondo gradino del podio e riconosce che “Casey ha fatto una bellissima gara, la Ducati va forte ma Stoner anche. Comunque, noi non siamo lontani”. Chiude in terza posizione Daniel Pedrosa, ancora dolorante dopo l’intervento alla mano destra. Valentino è solo quinto. Sceglie una gomma anteriore molto dura per salvaguardare il finale, ma la scelta

Cronaca MotoGP










LOSAIL (QATAR) 9 marzo 2008
– Nel primo Gran Premio corso in notturna Casey Stoner si conferma come il migliore aggiudicandosi la vittoria. Il debuttante Jorge Lorenzo conquista il secondo gradino del podio e riconosce che “Casey ha fatto una bellissima gara, la Ducati va forte ma Stoner anche. Comunque, noi non siamo lontani”. Chiude in terza posizione Daniel Pedrosa, ancora dolorante dopo l’intervento alla mano destra. Valentino è solo quinto. Sceglie una gomma anteriore molto dura per salvaguardare il finale, ma la scelta non premia per problemi di setting. I meccanici del pesarese con le Bridgestone non hanno riferimenti validi e devono ricominciare il lavoro da capo. Mentre il compagno di squadra, Lorenzo, può beneficiare dell’esperienza pluriennale di Yamaha con le Micheilin. Fanno paura Dovizioso, quarto, e Toseland sesto, staccato di pochissimo dal Dottore.

La partenza è segnata da uno scatto mai visto prima del Folletto spagnolo che riesce, sfruttando uno spazio sulla destra, a prendere la testa della corsa. Toseland porta le emozioni della Superbike in MotoGP reagendo al sorpasso di Lorenzo con un successivo inserimento al limite della sportellata e tanto di contatto, per salvare la seconda posizione. Da dietro Rossi pressa Lorenzo e riesce nel sorpasso. All’inseguimento di Pedrosa c’è Toseland che in Qatar è un osso duro da battere, perché sul circuito di Losail in SBK ha vinto due volte e conosce bene la pista. Il Dottore insiste e passa anche l’inglese, lanciandosi alla ricerca di Pedrosa che conduce. Al quarto giro Rossi svernicia lo spagnolo ed è in testa.

Due giri dopo Valentino riduce il passo, Lorenzo sorpassa il Folletto spagnolo ed anche Stoner s’inserisce. A quindici giri dalla fine Stoner, dopo avere avuto qualche difficoltà, recupera il feeling con la moto, tenta l’inserimento su Jorge, riesce ed è secondo dietro a Rossi. Vale resiste poco perché all’ottavo giro è Stoner a passare in testa e nel giro successivo subisce anche il sorpasso di Lorenzo. Il pesarese è in difficoltà e poco dopo, quando mancano otto giri alla fine, viene passato da Pedrosa.

Intanto Vermeulen è costretto al rientro ai box per un problema all’anteriore, riesce a rientrare, ma la sua gara è andata. Alex De Angelis cade. Rossi è di nuovo in bagarre con Dovizioso: a tre giri dalla fine Andrea sorpassa, il pesarese risponde e salva la quarta posizione. Sul finale Dovi ci riprova, ha la meglio e chiude in quarta posizione. Rossi rischia l’attacco di Toseland che va a cercare il ruota a ruota, ma riesce a mantenere il quinto posto in classifica.

Tempi gara MotoGP

Pos. Points Num. Rider Nation Team Motorcycle Total time
1 25 1 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team Ducati 42'36.587
2 20 48 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 42'41.910
3 16 2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 42'47.187
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA JiR Team Scot MotoGP Honda 42'49.875
5 11 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 42'49.892
6 10 52 James TOSELAND GBR Tech 3 Yamaha Yamaha 42'50.627
7 9 5 Colin EDWARDS USA Tech 3 Yamaha Yamaha 42'51.737
8 8 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 43'09.092
9 7 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 43'09.590
10 6 69 Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team Honda 43'14.941
11 5 33 Marco MELANDRI ITA Ducati Marlboro Team Ducati 43'20.871
12 4 21 John HOPKINS USA Kawasaki Racing Team Kawasaki 43'26.444
13 3 56 Shinya NAKANO JPN San Carlo Honda Gresini Honda 43'26.458
14 2 24 Toni ELIAS SPA Alice Team Ducati 43'35.119
15 1 50 Sylvain GUINTOLI FRA Alice Team Ducati 43'35.517
16 13 Anthony WEST AUS Kawasaki Racing Team Kawasaki 43'42.230
17 7 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 43'11.483
Not classified
15 Alex DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini Honda 31'26.773





Classifica MotoGP

    Rider Nation  Points     QAT
 1    STONER Casey    AUS    25    25  
 2    LORENZO Jorge    SPA    20    20  
 3    PEDROSA Dani    SPA    16    16  
 4    DOVIZIOSO Andrea    ITA    13    13  
 5    ROSSI Valentino    ITA    11    11  
 6    TOSELAND James    GBR    10    10  
 7    EDWARDS Colin    USA    9    9  
 8    CAPIROSSI Loris    ITA    8    8  
 9    DE PUNIET Randy    FRA    7    7  
 10    HAYDEN Nicky    USA    6    6  
 11    MELANDRI Marco    ITA    5    5  
 12    HOPKINS John    USA    4    4  
 13    NAKANO Shinya    JPN    3    3  
 14    ELIAS Toni    SPA    2    2  
 15    GUINTOLI Sylvain    FRA    1    1  
     Constructor    Points
 
 QAT
 1    DUCATI    25     25  
 2    YAMAHA    20     20  
 3    HONDA    16     16  
 4    SUZUKI    8     8  
 5    KAWASAKI    4     4  
 
   Team    Points   QAT
 1    FIAT YAMAHA TEAM    31    31  
 2    DUCATI MARLBORO TEAM    30    30  
 3    REPSOL HONDA TEAM    22    22  
 4    TECH 3 YAMAHA    19    19  
 5    JIR TEAM SCOT MOTOGP    13    13  
 6    RIZLA SUZUKI MOTOGP    8    8  
 7    LCR HONDA MOTOGP    7    7  
 8    KAWASAKI RACING TEAM    4    4  
 9    SAN CARLO HONDA GRESI    3    3  
 9    ALICE TEAM    3    3  




I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA