- 20 January 2017

Ecco la livrea della Ducati MotoGP 2017 di Lorenzo e Dovizioso

MotoGP, Ducati Desmosedici GP 2017: svelata la moto che Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso porteranno in pista nel corso della stagione 2017. Sarà davvero così la moto oppure la squadra ha deciso di nascondere alcuni particolari? Foto, dettagli, scheda tecnica, dichiarazioni

ANCHE DUCATI SCALDA I MOTORI

Continuano i grandi eventi che aprono il Campionato del Mondo MotoGP 2017: dopo la presentazione del Team Yamaha Movistar MotoGP, è toccato al Team Ducati Corse svelare la squadra e la moto per il prossimo anno. L’evento si è tenuto nel quartier generale delle Rosse, a Borgo Panigale, dove è stata presentata la rinnovata line-up di piloti, composta da Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso, e la nuova creazione del Reparto Corse, la Desmosedici GP 2017. Il tutto in diretta streaming.
 
A dare il via all’evento è stato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati, che ha ribadito la sfida e gli obiettivi per la nuova stagione: vincere e puntare in alto; queste le sue parole: “La nostra è un’azienda dal cuore italiano e dalla mente tedesca. Il grande lavoro di Dall’Igna negli ultimi tre anni ci ha risollevato dalle difficoltà e portato a vincere ancora. Sappiamo che gli avversari sono forti ma vogliamo riportare in Italia il titolo della classe regina”. Il microfono è  passato poi nelle mani di Gigi Dall’igna, che ha dichiarato: “Non abbiamo più scuse, vogliamo vincere. Avevamo qualche lacuna nel 2016 e abbiamo lavorato su quelle. Per la prima volta nel mio corso, a Valencia abbiamo testato la moto della stagione successiva. È stato il punto di partenza e lavoreremo sia sulle aree da migliorare e sia su importanti novità che caratterizzeranno i test precampionato”.
Poi, dopo Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo di Ducati Corse, e Davide Tardozzi, Direttore del Team, è arrivata la volta dei piloti. Il primo a salire sul palco è stato il collaudatore Michele Pirro, seguito da Andrea Dovizioso, giunto al suo quinto anno in Ducati, e dalla new entry nel Team, Jorge Lorenzo.
È stato bello vincere a Sepang nel 2016, ma nel 2017 voglio fare un altro passo in più. La moto che ho provato ha Valencia mi piace molto, il feeling è già buono” ha commentato Dovizioso. Molto positive anche la parole di Jorge: “A Valencia la moto mi ha dato una buona impressione, è molto diversa dalla M1 e mi sono trovato bene. Voglio essere protagonista sapendo però che c’è da lavorare molto. A Borgo Panigale mi hanno riservato una grande accoglienza, sappiamo quali siano le nostre possibilità, voglio far bene, Ducati se lo merita”.
 
Per rivivere tutto l’evento di presentazione del Team e della nuova Ducati Desmosedici GP 2017 vi rimandiamo al nostro articolo con il video integrale. Ora andiamo ad analizzare la nuova moto (nella gallery le foto). 

ECCO LA DESMOSEDICI GP17… È VERAMENTE LEI?

Esteticamente la Ducati Desmosedici GP17 resta molto simile con la moto utilizzata nel corso della passata stagione. Troviamo solamente qualche piccola variazione grafica (più bianco rispetto al passato, a scapito del rosso) e qualche nuovo sponsor, per il resto la colorazione rimane immutata (qui le foto).
Salta subito all’occhio però la mancanza delle appendici aerodinamiche, vietate per regolamento nel 2017, e questo però ci lascia pensare… sarà davvero così la Desmosedici GP17 oppure quella vista è una GP16 con livrea 2017? Questa ipotesi non sarebbe del tutto da scartare, in quanto la Casa di Borgo Panigale potrebbe aver mostrato al pubblico solamente la livrea della nuova moto, e non le soluzioni tecniche che poi realmente utilizzerà per compensare la mancanza delle “ali”, per non dare indizi e suggerimenti ai Team avversari. Vi ricordiamo che Ducati è una della Case più avanti in termini di studi sull’aerodinamica e per questo il Team potrebbe aver scelto di tenere il tutto ancora top secret. Ci sarebbe quindi la possibilità di vedere la versione definitiva della nuova Desmosedici solamente nel corso dei test pre campionato, oppure addirittura al via della prima gara in Qatar il 26 marzo (qui il calendario completo) . Staremo a vedere…  

SCHEDA TECNICA DUCATI DESMOSEDICI GP17

STATISTICHE DUCATI IN MOTOGP

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli