di Giorgio Sala - 30 giugno 2019

Maverick vola ad Assen: Yamaha torna alla vittoria!

Era dalla scorsa stagione che Viñales non portava la M1 sul gradino più alto del podio. Marquez allunga in campionato, Quartararo è sempre più competitivo, Rins invece butta via la gara già nelle prime fasi. Dovizioso e Morbidelli nella top 5 del GP d'Olanda, brutta caduta di Rossi e Nakagami
L’astinenza del team ufficiale Yamaha si conclude dopo 245 giorni di (pochi) alti e (molti) bassi: Maverick Viñales vince il Gran Premio d’Olanda dopo una strepitosa performance. Top Gun riesce a riportare la M1 sul gradino più alto del podio battendo un Marc Marquez che invece prende il largo in classifica, mentre un eroico Quartararo riesce a centrare un altro podio dopo l’operazione all’avambraccio destro. In top 5 troviamo i nostri Andrea Dovizioso e Franco Morbidelli, quest’ultimo autore del suo miglior risultato in MotoGP, che precedono il ternano Danilo Petrucci (6°). Nonostante alcuni errori, Cal Crutchlow chiude 7° davanti al rookie Joan Mir che, nei primi istanti della corsa, si è ritrovato al secondo posto dietro al suo compagno Rins. Purtroppo però la Suzuki #42 è finita nel ghiaione dopo due giri, mentre il rookie non è riuscito a tenere il passo. Jack Miller è 9° davanti un’ottima prova di Andrea Iannone che porta l’Aprilia in Top 10.

Un altro weekend da dimenticare per Rossi: si tratta del terzo “zero” consecutivo dopo la carambola di Catalogna e il disastroso GP d’Italia, non accadeva dal 2011. Inoltre, è la quinta caduta del Dottore nelle ultime dieci gare. Nella caduta odierna, Rossi ha coinvolto un incolpevole Nakagami.
1/38 MotoGP 2019, Assen: Dovizioso

MotoGP 2019, Assen: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Team Moto Distacco
1 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 40'55.415
2 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda +4.854
3 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha +9.738
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati +14.147
5 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha +14.467
6 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati +14.794
7 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda +18.361
8 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +24.268
9 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati +26.496
10 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +26.997
11 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM +28.732
12 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +34.095
13 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM +34.181
14 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati +34.249
15 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM +34.494
16 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati +48.357
17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 1 Giro
DNF Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 10 Giri
DNF Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 22 Giri
DNF Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 22 Giri
DNF Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 24 Giri

MotoGP 2019: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 160
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 116
3 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 108
4 Alex RINS Suzuki SPA 101
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
6 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 67
7 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 65
8 Jack MILLER Ducati AUS 60
9 Pol ESPARGARO KTM SPA 52
10 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 51
11 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 48
12 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 45
13 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 31
14 Joan MIR Suzuki SPA 30
15 Jorge LORENZO Honda SPA 19
16 Andrea IANNONE Aprilia ITA 18
17 Johann ZARCO KTM FRA 16
18 Miguel OLIVEIRA KTM POR 15
19 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 11
20 Michele PIRRO Ducati ITA 9
21 Tito RABAT Ducati SPA 9
22 Stefan BRADL Honda GER 6
23 Sylvain GUINTOLI Suzuki FRA 3
24 Hafizh SYAHRIN KTM MAL 3
25 Karel ABRAHAM Ducati CZE 2
© RIPRODUZIONE RISERVATA