di Giorgio Sala - 06 luglio 2019

Marquez, decima pole di fila e record al Sachsenring

Marquez è dal 2010 che centra la pole position in Germania, e stavolta lo fa siglando il record del Sachsenring. Bene le Yamaha: Quartararo a un soffio dal Campione del Mondo e Viñales in prima fila; Rossi risale dalle retrovie. Male Ducati: Dovi si ferma alla Q1 e parte 13°, Petrucci a terra in Q2
Lo scettro del Regno di Sassonia è ancora di Marc Marquez. Il Campione del Mondo in carica si porta a casa la pole position al Sachsenring per la decima volta di fila, da quando è in MotoGP nessuno al di fuori di lui ha mai siglato il tempo più veloce. Ottima performance per le Yamaha: quella privata di Fabio Quartararo dista appena 205 millesimi dal nuovo record della pista, quella ufficiale di Maverick Viñales centra la prima fila dopo un weekend da protagonista. Ad aprire la seconda fila c’è la Suzuki di Rins mentre Jack Miller è 5° ed è il miglior pilota Ducati in un sabato disastroso per la Casa di Borgo Panigale. La Desmosedici ufficiale di Dovizioso non passa il taglio della Q1 e partirà 13° davanti a Stefan Bradl, sostituto di Jorge Lorenzo sulla RC213V, mentre Danilo Petrucci cade rovinosamente alla Curva 9 (al Petrux si è chiuso l’anteriore a circa 190 km/h).

Crutchlow è davanti a Morbidelli (7°), mentre all’8° posto c’è la KTM RC16 di Pol Espargaro, ormai saldamente presente nella Top 10 della MotoGP che in questa occasione è completata da Joan mir e Takaaki Nakagami. Aprilia non va oltre la 15esima posizione occupata da Aleix Espargaro, Iannone è 16°.
1/49 MotoGP 2019, Sachsenring: Dovizioso

MotoGP 2019, Sachsenring: risultati qualifiche

Pos. Pilota Nazione Team Moto Giro veloce Distacco (1°/precedente)
1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1'20.195
2 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1'20.400 0.205 / 0.205
3 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1'20.406 0.211 / 0.006
4 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'20.531 0.336 / 0.125
5 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 1'20.690 0.495 / 0.159
6 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 1'20.857 0.662 / 0.167
7 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1'20.964 0.769 / 0.107
8 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'21.023 0.828 / 0.059
9 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'21.061 0.866 / 0.038
10 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 1'21.104 0.909 / 0.043
11 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1'21.137 0.942 / 0.033
12 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 1'21.486 1.291 / 0.349
13 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 1'21.105* 0.172 / 0.003
14 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 1'21.227* 0.294 / 0.122
15 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'21.313* 0.380 / 0.086
16 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'21.433* 0.500 / 0.120
17 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 1'21.446* 0.513 / 0.013
18 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 1'21.465* 0.532 / 0.019
19 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'21.637* 0.704 / 0.172
20 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1'21.683* 0.750 / 0.046
21 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 1'21.796* 0.863 / 0.113
22 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 1'22.119* 1.186 / 0.323
*= tempi siglati in Q1, gap rispetto al best lap di Valentino Rossi (1'20.933)
Fabio Quartararo
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli