17 June 2018

Jorge Lorenzo conquista il Montmelò

Dopo il successo del Mugello, Jorge Lorenzo conquista la vittoria anche in Catalunya. Ottima la sua gestione di gara: in sella alla sua Ducati lo spagnolo è rimasto al comando fin di primi giri. Seconda posizione per Marquez; terzo Rossi. Dovizioso out
1/28 MotoGP 2018, Montmelò: Marc Marquez, Honda
Al semaforo verde scatta bene Marc Marquez, che si porta subito al comando della gara. Alla prima curva il Campione del Mondo è in prima posizione, dietro di lui Andrea Iannone e la coppia Ducati Lorenzo-Dovizioso. Al termine del primo giro però passa in prima posizione Jorge Lorenzo, che prova fin da subito a spingere. Lo inseguono Marquez e Dovizioso; quarto, più staccato, Valentino Rossi. A un terzo della gara le posizioni rimangono invariate; quando mancano 16 giri alla fine cade Andrea Dovizioso. Posizioni stabili al comando della gara: Lorenzo, Marquez, Rossi, Pedrosa e Crutchlow. A 8 giri dalla fine in fondo al rettilineo va a fuoco la Ducati di Tito Rabat, nessuna conseguenza per il pilota; quattro giri dopo cadono Franco Morbidelli e Hafizh Syahrin.

Sotto alla bandiera a scacchi passa in prima posizione Jorge Lorenzo, con un vantaggio di 4,5" su Marc Marquez e di 6" su Valentino Rossi. Quarta e quinta posizione a Cal Crutchlow e Daniel Pedrosa. Dietro di loro Vinales, Zarco e Petrucci. Chiudono la top ten Bautista e Iannone.
Jorge Lorenzo

MotoGP 2018, Montmelò: risultati gara

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Tempo/distacco
1 25 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 165.6 40'13.566
2 20 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 165.3 +4.479
3 16 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 165.2 +6.098
4 13 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 164.9 +9.805
5 11 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 164.9 +10.640
6 10 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 164.8 +10.798
7 9 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 164.7 +13.432
8 8 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 164.6 +15.055
9 7 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 164.1 +22.057
10 6 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 163.9 +24.141
11 5 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 163.1 +36.560
12 4 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 163.0 +38.229
13 3 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 160.2 +1'21.526
14 2 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 139.1 3 Giri
Non classificato
55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 164.3 4 Giri
53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 164.3 6 Giri
43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 164.3 7 Giri
38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 162.8 11 Giri
30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 162.8 11 Giri
42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 156.9 13 Giri
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 164.8 16 Giri
10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 160.4 17 Giri
41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 161.1 20 Giri
12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 159.1 21 Giri
50 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 155.5 22 Giri
Primo giro non terminato
36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 0 Giro

MotoGP 2018, classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 115
2 Valentino ROSSI Yamaha ITA 88
3 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 77
4 Johann ZARCO Yamaha FRA 73
5 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 71
6 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 69
7 Jorge LORENZO Ducati SPA 66
8 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 66
9 Andrea IANNONE Suzuki ITA 66
10 Jack MILLER Ducati AUS 49
11 Dani PEDROSA Honda SPA 40
12 Suzuki SPA 33
13 Pol ESPARGARO KTM SPA 28
14 Tito RABAT Ducati SPA 27
15 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 26
16 Franco MORBIDELLI Honda ITA 19
17 Hafizh SYAHRIN Yamaha MAL 17
18 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 13
19 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 10
20 Scott REDDING Aprilia GBR 9
21 Bradley SMITH KTM GBR 7
22 Mika KALLIO KTM FIN 6
23 Karel ABRAHAM Ducati CZE 4
24 Thomas LUTHI Honda SWI
25 Xavier SIMEON Ducati BEL
26 Sylvain GUINTOLI FRA
Marc Marquez

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA