MotoGP 2018: chi è il pilota che è caduto di più?

Con 23 cadute nella stagione (esclusi i test) ha fatto segnare il record in questa curiosa classifica, di chi si tratta? Ecco chi sono i piloti MotoGP che sono finiti a terrà più volte nel corso del Campionato 2018 e le statistiche di tutte le classi del Motomondiale
Nella stagione 2018 del Motomondiale ci sono state meno cadute rispetto alla stagione precedente: 1.077 contro 1.126. 303 in MotoGP, 418 in Moto2 e 356 in Moto3. Il GP di Valencia, caratterizzato da rapidi cambiamenti climatici, è stato quello che ha fatto registrare il numero maggiore di cadute: ben 155 di cui addirittura 38 alla curva 4.

In Moto3 il pilota che è finito a terrà più volte è stato Marco Bezzecchi (ex Redox PruestelGP e oggi Tech 3 nella categoria di mezzo), che ha fatto registrare 24 cadute, alcune di queste a causa di altri piloti; in Moto2 il record è di Stefano Manzi (Forward Racing Team), con 31 cadute.

E in MotoGP? Scorrete le immagini presenti nella gallery qui sotto per scoprire chi sono i tre piloti che sono caduti di meno e chi sono invece i tre "recordman" di questa curiosa classifica.
1/7 Seconda posizione per Alvaro Bautista, con 21 cadute nel corso del 2018

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA