di Giorgio Sala - 06 aprile 2019

Superpole di Bautista al MotorLand, Rea solo 10°

Lo spagnolo continua a dominare le sessioni della Superbike con la sua Panigale V4 R, mentre Rea è autore della sua peggiore Superpole negli ultimi anni. Ottimi Cortese e Sykes, che portano Yamaha e BMW in prima fila, Torres è il migliore con la Kawasaki. Caduta per Melandri
1/17 Mondiale Superbike 2019, Aragon: Alex Lowes - Yamaha
Vecchio Continente, nuove conquiste per Alvaro Bautista che, davanti al pubblico di casa, conquista la sua seconda Superpole della stagione siglando inoltre il nuovo record del MotorLand. Sessione dominata sin dall’inizio dal pilota spagnolo, che vedrà affiancarsi Sandro Cortese (2°) e Tom Sykes (3°): per entrambi si tratta della prima volta in prima fila nel 2019, con il rookie tedesco intenzionato a fare meglio delle Yamaha ufficiali mentre per il britannico l’obbiettivo sarà concretizzare questa posizione per centrare il primo podio con BMW. Apre la seconda fila Alex Lowes che, alle sue calcagna, si ritrova le Panigale V4 R di Michael Rinaldi (5°) ed Eugene Laverty (6°). Fa ancora fatica Chaz Davies, appena 8° dietro a Markus Reiterberger (7°) e davanti al miglior pilota Kawasaki della sessione… Jordi Torres!

Quarta fila “ufficiale”, aperta da Jonathan Rea appena 10°: il Campione del Mondo in Carica non è riuscito a migliorarsi nei giri finali, ritrovandosi affiancato da Michael Van Der Mark e Leon Haslam. 13° Marco Melandri che cade negli ultimi minuti della Superpole. Ancora difficoltà per le Honda, con Camier appena 14° mentre Kiyonari e Delbianco a chiudere la griglia di partenza.

Cliccate qui per gli orari TV del Gran Premio di Aragona.
Sandro Cortese e Marco Melandri

Mondiale Superbike 2019, Aragon: risultati Superpole

Pos Pilota Moto Giro veloce Distacco
1 BAUTISTA Alvaro Ducati Panigale V4 R 1'49.049
2 CORTESE Sandro Yamaha YZF R1 1'49.414 +0.365
3 SYKES Tom BMW S1000 RR 1'49.557 +0.508
4 LOWES Alex Yamaha YZF R1 1'49.563 +0.514
5 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1'49.689 +0.640
6 LAVERTY Eugene Ducati Panigale V4 R 1'49.722 +0.673
7 REITERBERGER Markus BMW S1000 RR 1'49.779 +0.730
8 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1'49.970 +0.921
9 TORRES Jordi Kawasaki ZX-10RR 1'49.984 +0.935
10 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1'50.013 +0.964
11 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1'50.264 +1.215
12 HASLAM Leon Kawasaki ZX-10RR 1'50.383 +1.334
13 MELANDRI Marco Yamaha YZF R1 1'50.560 +1.511
14 CAMIER Leon Honda CBR1000RR 1'50.812 +1.763
15 MERCADO Leandro Kawasaki ZX-10RR 1'50.822 +1.773
16 RAZGATLIOGLU Toprak Kawasaki ZX-10RR 1'50.985 +1.936
17 KIYONARI Ryuichi Honda CBR1000RR 1'52.716 +3.667
18 DELBIANCO Alessandro Honda CBR1000RR 1'52.769 +3.720
Leon Haslam
© RIPRODUZIONE RISERVATA