26 April 2010

Mondiale Motocross 2010: nel GP di Olanda doppia vittoria della KTM in MX1 e MX2. Cairoli fortissimo

KTM, che si porta a casa per la terza volta su tre gare la vittoria in MX1 e MX2. Tony Cairoli ha vinto le due manche con la sua 350, su un terreno poco favorevole.

Mondiale motocross 2010: nel gp di olanda doppia vittoria della ktm in mx1 e mx2. cairoli fortissimo

Valkenswaard (OLANDA) 25 aprile 2010 - L’inno austriaco risuona ancora due volte nel Mondiale motocross. È quello della KTM, che si porta a casa per la terza volta su tre gare la vittoria in MX1 e MX2. Tony Cairoli ha vinto di nuovo con la sua 350, nonostante la pista olandese con il suo fondo sabbioso non fosse l’ideale per competere con le 450. Invece Cairoli ha vinto entrambe le manche portandosi saldamente in testa al campionato, senza farsi mancare niente. Nella prima manche è partito in testa e ha vinto di forza, mentre nella seconda ha dovuto sudarsela fino in fondo. Prima un contatto fortuito con David Philippaerts in cui Tony ha avuto la peggio, cadendo, poi due sbandate pericolose nel corso della rimonta, in cui Cairoli ha mostrato il suo talento, recuperando il controllo della moto in modo imperturbabile. Una grande dimostrazione di forza. Mai si è visto un Cairoli così veloce, preciso, imbattibile. Secondo di giornata il belga Ramon (3° e 2°) e terzo Philippaerts (2° e 4°), davanti a Tanel Leok. Fuori dai giochi il belga Desalle che, con una caduta nella prima manche, si è lussato la spalla destra. Sarà dura rientrare in fretta per potersi ancora giocare il mondiale.

Nella MX2 successo schiacciante, quanto sorprendente, per il giovanissimo Jeffrey Herlings, nuovo acquisto della KTM e al debutto nel Mondiale. Il piccolo quindicenne Herlings ha vinto il suo primo GP, proprio davanti al pubblico di casa, inserendosi dopo sole tre gare nella lotta per il titolo Mondiale. Giornata storta, invece, per il leader della classifica Marvin Musquin. Il campione del mondo in carica ha risentito di una brutta caduta al sabato e non è riuscito a far meglio di quinto assoluto, perdendo la testa del mondiale, che passa tra le mani di Ken Rockzen, in Olanda due volte secondo.

Il prossimo round sarà ad Agueda, in Portogallo, il 9 maggio.

 

 

MONDIALE MX1

 

1

222

Cairoli, A.

ITA

138

2

2

Nagl, M.

GER

120

3

11

Ramon, Steve

BEL

101

4

19

Philippaerts, D.

ITA

100

5

9

de Dycker, Ken

BEL

94

6

25

Desalle, C.

BEL

79

 

 

 

MONDIALE MX2

 

1

94

Roczen, Ken

GER

130

2

1

Musquin, M.

FRA

129

3

111

Herlings, J.

NED

122

4

183

Frossard, S.

FRA

107

5

23

Tonus, Arnaud

SUI

90

6

11

Simpson, Shaun

GBR

87

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA