La direzione di gara del Mondiale SBK resta italiana: Gian Franco Carloia sostituirà Alberto Fantini

Gian Franco Carloia, 46 anni, è stato nominato direttore di gara del Mondiale Superbike. Carloia prenderà la posizione sinora ricoperta, con successo, da Alberto Fantini. L’incarico al nuovo direttore di gara italiano, è stato conferito dalla commissione permanente FIM-SBK, rappresentata da Vito Ippolito, presidente FIM, e da Maurizio Flammini, presidente di FG Sport.

La direzione di gara del mondiale sbk resta italiana: gian franco carloia sostituirà alberto fantini




Milano 22 dicembre 2008
- Gian Franco Carloia, 46 anni, sarà il nuovo direttore di gara permanente del Mondiale Superbike. Carloia prenderà il posto di Alberto Fantini. La nomina gli è stata conferita da Vito Ippolito, presidente della Federazione Internazionale del Motociclismo, e da Maurizio Flammini, presidente di FG Sport, entrambi membri permanenti della Commissione permanente FIM-SBK. Carloia lavora alla FG Sport dal 1993. Dal 2000 è titolare di una licenza FIM di commissario di gara e nel 2001 è diventato assistente al direttore di gara. Dal 2004 è rappresentante della FG Sport e membro permanente della direzione di gara. Dice, il direttore sportivo della FIM, Ignacio Verneda: “Per un incarico così importante è necessario nominare una persona in gamba, di grande esperienza, e sono sicuro che Gian Franco sia quella giusta, poiché ha già maturato una grande conoscenza del settore lavorando, in tutti questi anni, a fianco di Alberto Fantini. Sono sicuro che farà un lavoro eccellente. A nome della FIM, vorrei anche ringraziare il signor Fantini, per il lavoro che ha svolto sinora, in qualità di direttore di gara”.

Ha aggiunto Paolo Flammini, amministratore delegato della FG Sport: “Vorrei ringraziare anch’io Alberto Fanitni per il contributo incommensurabile che ha fornito alla crescita del Campionato Mondiale Superbike, sin dal primo evento organizzato dalla nostra società. Adesso è il momento per Gian Franco Carloia di portare avanti prestigio e tradizione, assumendosi la grande responsabilità, legata al nuovo incarico. Sono sicuro che Gian Franco farà un lavoro notevole e, naturalmente, gli auguro quanto di meglio per questo nuovo passo nella sua carriera”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA