11 November 2008

La crisi economica non ferma l’Eicma: circa 500.000 visitatori per la 66esima edizione

Sono state circa 500.000 le persone che hanno visitato la 66esima Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano, tenutasi dal 4 a 9 novembre 2008 presso il polo Rho-Pero di Fiera Milano. L’Eicma si è così confermato l’evento leader nel mondo fra le fiere di settore.

La crisi economica non ferma l’eicma: circa 500.000 visitatori per la 66esima edizione




Milano 11 novembre 2008
– La Confindustria-ANCMA temeva che la crisi economica potesse diminuire il numero di visitatori dell’Eicma, l’Esposizione Internazionale del Ciclo e del Motociclo, giunta alla 66esima edizione. Invece, dai dati, sono risultati oltre 500.000 visitatori e la kermesse milanese della moto ha così mantenuto la sua posizione dominante su tutte le altre manifestazioni del settore, organizzate nelle fiere di tutto il mondo. I timori che il particolare momento congiunturale che stiamo attraversando avesse ripercussioni significative sull'andamento di questa storica manifestazione sono stati fugati non appena la manifestazione è stata aperta al pubblico, che ha cominciato ad affluire in maniera tanto massiccia quanto ordinata, segno che le modifiche apportate alla viabilità, l'assenza di altre manifestazioni concomitanti, e il buon funzionamento dei servizi pubblici hanno ridoto a zero i gravissimi inconvenienti che si erano registrati un anno fa, in fase di afflusso e di deflusso dal quartiere fieristico. La manifestazione ha avuto una grande eco, anche su quotidiani e tv, grazie gli eventi dell’area esterna "Motolive" (in cui si sono svolte le Drag Race di Motociclismo), che ha aumentato l’entusiasmo del pubblico.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA