KTM 990 Super Duke R 2012

KTM ha rinnovato la sua naked bicilindrica Super Duke R per il 2012. Mantiene il motore LC8 della precedente versione R, ma la potenza diminuisce a 126,75 CV dichiarati

Ktm 990 super duke r 2012

Gorle (BERGAMO) KTM 990 Super Duke R 2012: la Casa austriaca ha rinnovato la sua naked bicilindrica, presentandone una versione che va a sostituire i due vecchi modelli 990 Super Duke base e R del 2011: ora sono riuniti in un solo prodotto dalle caratteristiche intermedie. Il motore resta il bicilindrico LC8 di 999 cc che equipaggiava la precedente Super Duke R, ma ora la potenza massima dichiarata è diminuita da 131,9 CV a 126,75 CV (125 HP), per ottimizzare le prestazioni del propulsore. KTM promette che il valore di coppia massima resta consistente sin dai bassi regimi, ma il dato effettivo non è dichiarato. Riportiamo quindi quello dei vecchi modelli: sulla versione base si avevano a disposizione 100 Nm (10,2 kgm), mentre si poteva disporre di 102 Nm (10,4 kgm).

La ciclistica è composta da un telaio a traliccio in tubi di acciaio, trattato al CromoMolibdeno e verniciato a polvere in arancione, e dalle sospensioni pluriregolabili marchiate WP. Il monoammortizzatore offre anche la regolazione dell’idraulica per le alte e le basse velocità. La KTM 990 Super Duke R del 2012 è dotata dell’ammortizzatore di sterzo regolabile. L’angolo di sterzo è di 22,7°. Inoltre sulla R è stata montata una sella biposto che ha la stessa altezza da terra della vecchia Super Duke base, per rendere la moto più fruibile. La forcella ha gli steli trattati al TiAlN (nitruro di titanio-alluminio) per migliorare la scorrevolezza.

Disponibile da febbraio 2012 al prezzo di 12.195 euro chiavi in mano.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA