SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Italia: paese di poeti, santi, marinai e… tuner!

Così iniziava il sommario del nostro sondaggio per scoprire quale genere di moto special piaccia a voi, nostri affezionati lettori. Avete partecipato numerosi, è il momento di interpretare le vostre risposte

Italia: paese di poeti, santi, marinai e… tuner!

Dai risultati del nostro sondaggio emerge che siamo un popolo di tuner ma pratico e attento al risparmio. Certo, direte voi, in tempo di crisi mica si può scialacquare… Ma è interessante constatare che le vostre special sono moto da usare tutti i giorni (secondo il 96% dei partecipanti), assemblate con parti aftermarket, quindi certificate (80%) e senza esagerare nella spesa (solo il 9,1% spende più di 5.000 per farsi la special). Le moto da concorso rimangono nei saloni e nei contest come l’AMD World Championship (cliccate qui per la gallery delle bellissime): a noi piace usarle, le nostre special. Infatti sono poche le sportive da pista (15,6%), ancor meno le custom (5,7%). Spopolano invece café racer (32%), streetfighter  e - sorpresa? - le scrambler (entrambe al 21,7%).

 

IL RITORNO DELLE SCRAMBLER MONO

Lo stile vintage e quello on-off stanno vivendo un periodo di grande espansione. Forse perché permettono di riutilizzare moto un po’ stagionate distinguendosi dalla massa di “plasticoni” moderni. Lo abbiamo visto anche al Motor Bike Expo di Verona, lo scorso gennaio: le vecchie e affidabili monocilindriche (Honda Dominator in testa, ma anche Yamaha XT: cliccate qui per una gallery da Verona) sono la base prediletta per costruire moto leggere, facili, divertenti e soprattutto economiche.

 

BELLA E PERFORMANTE: UNICA

Sia chiaro: economico non è sinonimo di banale. Perché si customizzano le moto? Prima di tutto perché siano belle e personali, secondo l’85,7% di voi. Le prestazioni contano, ma ancor più vale l’estetica (il 56,5% di voi modifica la propria moto nel look). Sono finiti i tempi in cui le moto erano belle, ma non stavano in strada. Ora semmai è l’opposto: migliorare a livello di motore e ciclistica (senza sborsare un’enormità) è difficile. Però la parte estetica può essere facilmente personalizzata. Rischiando pure meno in sede di revisione o controllo da parte delle Forze dell’Ordine…

 

SE CI PIACE LA PUBBLICHIAMO

Bene: a questo punto continuate a “giocare” con le vostre bimbe, nel box di casa o – per non fare danni, qualora non siate dei maghi con brugole e chiavi inglesi – affidandovi ad officine specializzate. E poi mandateci le vostre foto. Animeranno e amplieranno la nostra gallery (cliccate qui per le immagini delle special dei lettori). E magari, tra le tante, potrebbe saltare fuori anche una special talmente bella da meritarsi un articolo completo sulle pagine di Motociclismo: non sarebbe certo la prima volta!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA