11 June 2014

Il CIV Junior sbarca a Casaluce

I giovanissimi tornano in pista per il secondo round del Campionato Italiano Velocità Junior, promettendo tanta bagarre e una lotta ferrea per le prime posizioni. Vediamo il programma della giornata e come è andato il round di Ortona

Il civ junior sbarca a casaluce

La gara di apertura del CIV Junior si è disputata lo scorso 25 maggio ad Ortona (CH). Ora il Campionato Italiano delle “ruote basse” nel prossimo fine settimana sbarcherà in Campania, più precisamente sul Circuito Racing Casaluce (CE). In questa occasione i tracciati saranno separati: le minimoto si confronteranno sullo storico minimotodromo, mentre le MiniGP, insieme con il monomarca Metrakit MiniGP School, si daranno “battaglia” nel circuito limitrofo omologato per questa classe.
 
IL CAMPIONATO DOPO LA PRIMA GARA
Ovviamente dopo un solo appuntamento è normale che la classifica del tricolore rispecchi gli arrivi della precedente gara, ma si può già iniziare ad intravedere una situazione precisa. L'attesissima e molto popolata classe SAV (ovvero Scuola Avviamento Velocità), la categoria di ingresso nelle minimoto riservata ai piloti a partire dagli otto anni, non ha deluso ed il round di apertura ha confermato che sarà un 2014 a tutta adrenalina. La prima gara se l'è aggiudicata Emiliano Ercolani davanti all’olandese Collin Veijer ed a Francesco Mongiardo. Per gli Junior A ha inaugurato la stagione Matteo Boncinelli. Il toscano, campione 2013,  ha chiuso gara 1 davanti al romano Mastroluca seguito da Alex Scorpaniti. Nella Junior B Matteo Patacca è il leader di classe dopo la vittoria di forza ad Ortona ma i suoi diretti inseguitori, Bertelle e Bergamini, si rifaranno sicuramente a Casaluce.
 
La Open A e la Open B  si sono meriate “l’oscar” di gare più combattute, ad Ortona i piloti di queste due classi hanno gareggiato insieme dando un bello spettacolo che si ripeterà sicuramente nel tecnico tracciato campano. La classifica provvisoria vede per la Open A Pirotti davanti a Ponziani e a Passerini mentre la Open B vede Carbonera in vantaggio su Chessa e Domenichelli.
 
Nelle MiniGP sarà battaglia dopo la stupenda gara vista sul circuito Abruzzese, Davide Baldini vorrà mantenere saldo il suo primo posto ma dovrà lottare per difenderlo dall'ottimo esordiente Riccardo Rossi e da un combattivo Simone Serinaldi.
 
 
IL PROGRAMMA DI CASALUCE
  • Venerdì 13 giugno: apertura della manifestazione con le operazioni preliminari e i briefing obbligatori, in programma dalle ore 16 alle ore 19,00.
  • Sabato 14: dalle ore 9,00 al via i 2 turni di prove libere e a seguire i 2 turni di prove ufficiali, per ogni classe di campionato, che determineranno lo schieramento sulla griglia di partenza. Alle ore 17,30 le premiazioni delle pole position.
  • Domenica: 15 le gare saranno così suddivise: la mattina in pista tutte le minimoto nel pomeriggio le MiniGP.
 
 
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA