23 March 2013

Il crash di Carlos Checa: foto del casco X-Lite

A testimonianza dell’efficacia delle protezioni, sia in pista che in strada, Nolan ha pubblicato su Facebook le foto del casco del pilota spagnolo dopo la brutta botta di gara 1 a Phillip Island

Il crash di carlos checa: foto del casco x-lite

Decimo giro di gara 1 del Mondiale SBK a Phillip Island. Carlos Checa, calcolando erroneamente la staccata della curva 4, arriva lungo e tampona Marco Melandri. Durante lo scontro, è lo spagnolo ad avere la peggio, battendo violentemente la nuca sull’asfalto e riportando un trauma cranico (ma anche due fratturine al piede). Poteva andare decisamente peggio ma, grazie all’efficacia del casco X-Lite (marchio del gruppo  Nolan), la forza dell’impatto è stata dispersa efficacemente. Dalle foto, che potete vedere nella gallery e che Nolan ha pubblicato su Facebook, si nota il grande lavoro svolto dalle due calotte: quella esterna ha subito la botta ma non si è deformata internamente. La violenza dell’urto è stata poi trasferita alla calotta interna, in polistirolo, che riporta una deformazione nella zona dell’impatto e che ha salvato la vita a Carlos Checa.

Quello della sicurezza è un argomento che a noi sta molto a cuore. Sicurezza attiva, con consigli di guida sicura, come il guidare sul bagnato o il Manuale di sopravvivenza urbana per motociclisti, e sicurezza passiva, consigliando moto dotate di ABS e l’adeguato abbigliamento protettivo (a proposito: sta per uscire lo Speciale abbigliamento 2013, state connessi). Se queste attenzioni valgono su strada, a maggior ragione anche in pista non si scherza. I piloti lo sanno bene quanto rischiano e vogliono sempre il massimo, basta vedere la cura riposta nel realizzare il casco di Valentino Rossi




 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA