a cura della redazione - 04 luglio 2019

Helmets for India, il casco salva la vita!

Un progetto benefico nato con lo scopo di far comprendere ai motociclisti indiani l’importanza del casco. Ecco il video trailer del viaggio durante il quale sono stati distribuiti oltre 1.000 caschi!
1/21 Helmets for India
"Helmets for India" è un progetto benefico nato con lo scopo di far comprendere ai motociclisti indiani l’importanza del casco. Il primo step è stato un viaggio di beneficenza che, una volta partito da Mumbai, ha attraversato Pune, costeggiato la costa ed è arrivato fino a Goa. Ad accompagnare Niels-Peter Jensen, l’ideatore dell’iniziativa, Francesca Gasperi, Caro Fitus, Dean Stockton e Ganesh Shinde. Il gruppo ha viaggiato in sella a delle Royal Enfield Himalayan per educare i motociclisti indiani a indossare il casco. L’obiettivo della spedizione, la prima di molte, distribuire oltre 1.000 caschi!

Qui sotto trovate il video trailer di questa fantastica iniziativa.
Oltre al viaggio, 'Helmets for India' ha raccolto anche 20 artisti da tutto il mondo ai quali è stato chiesto di personalizzare un casco. Tra i nomi degli artisti che partecipano all’iniziativa D * Face, Magnus Walker, Steve Caballero, Patrick Muff e Rasmus Tikkanen. I caschi da loro realizzati verranno esposti ai più importanti eventi motociclistici sparsi in tutto il Mondo e a fine anno saranno poi venduti all'asta per raccogliere fondi che verranno utilizzati per sostenere un'attività senza fini di lucro nel settore della sicurezza stradale in India.

Helmets for India è supportato e finanziato da Arai, Hedon, Nexx, Nolan, Sena, Gulf e Sas-Tec, oltre ad un gruppo di privati che stanno lavorando per rendere questo fantastico progetto una realtà. Per seguire live l'iniziativa è stata creata una pagina Instagram dedicata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA