di Beppe Cucco
08 September 2022

L’erede della SV650? Foto spia della nuova Suzuki “SV700” (bicilindrico parallelo)

Addio al motore a V per lasciar spazio ad un nuovo bicilindrico parallelo. Modifiche anche a telaio, sospensioni, impianto frenante e scarico. Ispirato alla naked GSX-S1000 il look, con il faro anteriore a due LED sovrapposti. Ecco le foto spia di quella che potrebbe essere l’erede della SV650: si chiamerà SV700? Oppure…

1/7

Suzuki SV700 2023 - photo by Kanyarfoto

Solo qualche giorno fa vi abbiamo parlato di quella che potrebbe essere una della grandi novità 2023 di Suzuki, la nuova “V-Strom 700”. Il nome è tra virgolette in quanto, primo non ci sono conferme ufficiali da parte della Casa di Hamamatsu, secondo… la moto potrebbe cambiare nome in quanto non avrebbe più molto senso lasciare la "V" nella sigla, considerando l’abbandono del motore a V. Già, perché le foto spia ci rivelano che dopo molti anni di motore a V sulla propria adventure di media cilindrata Suzuki potrebbe abbandonare questo layout per lasciare il posto ad un nuovo bicilindrico parallelo. Un nuovo motore che aprirerebbe le porte ad una nuova piattaforma di moto. Ed ecco che con quello stesso motore, dalla stessa location, i tornanti dello Stelvio, e dallo stesso fotografo, Kanyarfoto, spuntano le foto di quella che potrebbe essere l’erede della SV650, o dovremmo chiamarla “SV700”? O, visto che perderà il motore a V, GSX-S700?

Il motore che equipaggia le due moto è lo stesso. Ancora non ci sono dati esatti sulla cilindrata, ma i primi rumors circolanti parlano di un bicilindrico parallelo di 700 cc (l’attuale monta un bicilindrico a V di 645 cc), anche se noi non escludiamo qualche centimetro cubo in più, per potersela meglio giocare con la concorrenza. Ovviamente non ci sono ancora indicazioni nemmeno sulla potenza, che potrebbe aggirarsi intorno ai 75/80 CV. Continuando con la tecnica, dalle foto notiamo poi un nuovo telaio, una nuova forcella a steli rovesciati (al posto di quella tradizionale) e anche un forcellone in alluminio leggermente differente rispetto all’attuale.

1/7

Suzuki SV700 2023 - photo by Kanyarfoto

Sulla “nuova SV” vediamo poi cerchi in lega da 17”, pinze freno ad attacco radiale Nissin, terminale di scarico corto e tozzo posizionato nella parte inferiore della moto e sovrastrutture completamente nuove, con uno stile, in particolare nella parte anteriore, che ricorda quello dell’attuale GSX-S1000, con i due fari a LED sovrapposti.

Anche in questo caso, come per l’adventure, al momento non ci sono informazioni ufficiali da parte di Suzuki in merito alla presentazione di questo nuovo modello. Chissà se vedremo queste nuove moto spinte dal bicilindrico parallelo già ai prossimi saloni autunnali, oppure se si tratta di novità 2024. Non ci resta che pazientare qualche mese per scoprirlo.

1/7

Suzuki SV700 2023 - photo by Kanyarfoto

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA