Festa Bimota: le foto (e il video on board con la DB9S Brivido)

Sul circuito Tazio Nuvolari di Cervesina (PV) è andato in scena il Bimota Experience Weekend, un vero party a 360° all’insegna delle moto di Rimini. Tra test ride, musica e passione, noi c’eravamo e ci siamo divertiti

Festa bimota: le foto (e il video on board con la db9s brivido)

I numeri parlano chiaro: nei due giorni del Bimota Experience Weekend sono state 350 le prove moto effettuate in pista/strada nel pomeriggio di sabato e per tutta la domenica, 32 i giornalisti internazionali accreditati per una copertura totale di oltre 50 paesi, 120 i motociclisti che hanno potuto provare la pista con la propria moto, oltre 20 i partner e gli sponsor impegnati, 5 le BB3 nuove di zecca a disposizione della stampa e dei motociclisti per le prove gratuite. Un weekend di festa (qui le foto) gestito brillantemente dalle 62 persone dello staff Bimota e che ha visto la partecipazione anche dei piloti ufficiali della SBK, Badovini e Iddon (a proposito: cliccate qui per gli orari TV di Misano, dove è in corso la seconda tappa italiana del Mondiale).

 

La parte del leone l’hanno fatta i test ride della nuova BB3, che ovviamente non ci siamo fatti mancare: cliccate qui per l’articolo di Aldo Ballerini.  Ma le moto a disposizione erano molte, tra Tesi, DB9, DB10, DB11… Proprio con la DB9S Brivido sempre Ballerini ha realizzato il video on board che segue. Guardatelo (vi consigliamo anche la nostra video prova) poi torniamo a parlare della festa.

 

 

Tornando alla BB3, prima di scendere in pista era stata presentata al Golf Club di Salice Terme, dove il suo debutto in società è stato accompagnato dalla musica (immancabile, se si considera che Marco Chiancianesi, uno dei due nuovi proprietari di Bimota, è un abile chitarrista, oltre che una buona manetta in pista). Al Tazio Nuvolari, invece alle moto si sono affiancate le tamarrissime legend cars, gli slider del campionato Sliderking che Bimota supporta, le tecnologiche bici Bimota by Guerciotti. Chiaramente Badovini e Iddon non si sono fatti mancare un giro con ciascuno di questi mezzi, divertendosi specialmente con le Legend Cars, ma facendo anche da apripista per i test riders. Tra le attività collaterali del BEW, il minicircuitio “piloti per un giorno” dedicato ai bambini, lo spazio dedicato alla realizzazione del murales Bimota “l’arte, i giovani, i sogni”, l’incredibile esposizione di Bimota storiche. A questo proposito, si è verificato un evento unico: Christian Iddon ha potuto provare YB4 con cui suo padre, Paul Iddon, si cimentava nel Mondiale Superbike 1988.

 

Insomma, come inizio non c’è male, chissà cosa si inventeranno ora per l’edizione 2015.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA