Corsica - Ajaccio e dintorni

Macchia e arena

Ajaccio




Strade bellissime, anche sterrate. Natura selvaggia. Spiagge, mare e buona cucina. Ajaccio, città natale di Napoleone, ha una qualità della vita tra le migliori del Mediterraneo. E cosa dire della strada D302 e dei 117 km di curve del periplo della zona?

Città natale di un Napoleone onnipresente fin nelle confezioni dei dolci venduti nelle boulangerie, Ajaccio è una piccola città affascinante. I vicoli, il vecchio porto o i musei, come quello di Fesch che annovera la seconda più grande collezione francese di pitture italiane dopo quella del Louvre. La vergine col bambino di Botticelli è l’opera più conosciuta, ma considerevoli sono anche le collezioni spagnole. La sera poi, in un ristorante del centro, concedetevi una delle tante specialità culinarie còrse, fatte quasi sempre a base di prodotti artigianali.
L’itinerario proposto corre lungo la penisola sud di Ajaccio passando per strade e sentieri poco frequentati fra mare e montagna. Se avete in programma un giro interamente fuoristrada, vi consigliamo di organizzarlo insieme a una guida locale. Vi divertirete sicuramente di più ad andare in moto senza perdere tempo a cercare gli sterrati autorizzati e quelli che non lo sono. Per quanto riguarda le moto utilizzate per il nostro percorso, abbiamo una classica e ormai collaudata Honda Transalp e una Yamaha 250 TT-R che ci permetterà di raggiungere qualche zona dove la strada asfaltata non arriva.
Ma anche chi ama l’asfalto troverà pane per i propri denti. Non per niente il rally di Corsica è famoso per il suo percorso tracciato totalmente sull’asfalto di strade bellissime e ricche di curve. Siete ancora qui?

Informazioni


Ufficio Municipale del Turismo di Ajaccio; 3, boulevard du Roi Jerome; 20181 Ajaccio cedex 1; tel. 0033-4-95515303. Internet: www.ajaccio-tourisme.com.
E-mail:
ajaccio.tourisme@wanadoo.fr.



Mangiare



Se per pranzare si trova sempre un piccolo ristorante che vi propone un menu locale con prodotti di mare o di montagna a prezzo abbordabile.
La sera invece si può fare un piccolo strappo e fermarsi in un buon ristorante nella vecchia città. Fra tutti, quello che ci ha lasciato il miglior ricordo, la pancia piena e il portafoglio meno è
U Pampasgiulu (15, rue de la Porta; tel. 0033-04-95507152). I prezzi sono relativamente alti, ma la cucina è di alta qualità ed i prodotti unicamente scelti nelle fattorie selezionate in montagna
. Fra i piatti più pregiati, un assortimento di tutte le specialità dell’isola di ieri e di oggi.
Tra i salumi le specialità sono il figatellu (salsiccia di fegato), la coppa (lombata di maiale), il lonzu (filetto di maiale), il salamu (salsiccia), il prisuttu (prosciutto crudo); tra i formaggi, degni di nota sono senz’altro i pecorini. Meritano di essere assaggiati anche i vini: l’isola vanta oggi nove varietà a denominazione d’origine controllata. Pare furono i Greci ad introdurre la vite in Corsica, 2500 anni fa.  

Noleggio moto





Da tanti anni ormai François Massoni propone delle escursioni off road in Corsica su percorsi di estrema bellezza. Ma si possono anche noleggiare scooter ed enduro stradali
La sua agenzia esiste da tanti anni ed è la più famosa dell’isola. A sud, in un triangolo compreso fra Ajaccio, Bonifacio e Zonza, François propone dei tour di tre giorni, dal venerdì alla domenica sera.
Il costo è di 490 euro e comprende l’affitto di una Yamaha 250 TT-R (moto ideale per il fuoristrada disimpegnato, anche per neofiti e con sospensioni migliori di qualunque enduro stradale), la benzina, la pensione completa, l’assistenza con un veicolo 4X4 e la guida. In più, viene a prendervi al vostro arrivo all’aeroporto di Ajaccio... I posti disponibili sono solo cinque e il percorso varia in funzione del livello dei partecipanti.
Su prenotazione c’è anche possibilità di prolungare la durata delle escursioni fino a tre, quattro o cinque giorni.
Per le date si può consultare il sito dell’agenzia: www.corsicamoto.com. Un’altra possibilità consiste nell’affitto di un’enduro stradale da 125 a 650 cc o uno scooter da 125 a 400 cc.

MOTO CORSE EVASION. Résidences Mariani - Quartier St Joseph - 20090 AJACCIO France. Tel. 0033-49-5205205/0033-6-07239968.

Che curve!





Al Colle dell’Aja Bastiano (al centro della cartina vicino a Pietrosella), dopo la cappella, parecchie vie si incrociano. Una va verso sud, forse fino alle falesie di Bonifacio, un’altra a ovest per raggiungere sicuramente il massiccio di Bavella, un’altra ancora sale a nord, in direzione del monte Cinto passando per Ajaccio ed è quella che decidiamo di prendere.
Su una strada bellissima (D302) fatta solo di curve che si succedono
, senza mai lasciare il tempo di pensare ad altro che sentirsi felice di andare in moto, la giornata finisce. Abbiamo impiegato quasi otto ore per fare 117 chilometri!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA