Comparativa Crossover: tra le 8 moto ne compare una da 200 CV…

La classifica si sta delineando chiaramente, soprattutto per le posizioni di testa, con due moto semplicemente entusiasmanti. Ma i piaceri delle crossover e del cibo emiliano sono poca cosa rispetto alla belva che si è palesata in hotel nel pieno della notte

Comparativa crossover: tra le 8 moto ne compare una da 200 cv…

Se il Test Team, dopo solo due giorni di prova (report day1), dovesse già eleggere la moto migliore, avrebbe pochi dubbi. A cena all’hotel Brixellum di Brescello (RE), otto tester su otto messi intorno a un tavolo stracolmo di tortelli di zucca hanno fatto fatica a indicare un solo punto debole della crossover in questione. Dal più lento al più veloce, dall’esperto al neofita, dall’ingordo al vegano, la “regina” ha messo tutti d’accordo. Solo quando il capocomitiva ha domandato ai piloti se sarebbe proprio lei quella che ciascuno si comprerebbe nel caso in cui la moto non fosse messa a disposizione dalla Casa ma andasse acquistata di tasca propria, ecco che tutti hanno cambiato idea. E le preferenze si sono spostate sulla… Di chi stiamo parlando? E’ ancora presto per svelarlo. Possiamo solo anticiparvi che due moto su otto stanno trovando spazi immensi nel cuore dei tester, mentre il gradino più basso del podio è ancora una questione a sei. Quella che oggi sembra ultima può arrivare terza e viceversa. Secondo voi chi vincerà la comparativa? Cliccate qui e partecipate al nostro sondaggio.

 

Giuseppe verdi avrebbe scelto la hyperstrada

Su un punto però possiamo già sbilanciarci senza timore di smentita. Il suono dei motori. Davanti alla casa Natale di Giuseppe Verdi, a Roncole (PR), abbiamo stabilito all’unisono che Yamaha e soprattutto Ducati hanno un propulsore che è una sinfonia. Non ci aspettavamo questa  musica di scarico da moto che a ben vedere sono pensate anche per il turismo, pur se in chiave sportiveggiante. Soltanto il culatello che abbiamo assaggiato alla Salsamenteria Baratta di Busseto e alla Corte Pallavicina di Polesine Parmense regalano emozioni extrasensoriali paragonabili al muggito in accelerazione della Hyperstrada. Le mille vocalità della Tracer sono state associate invece alle prelibatezze della Clinica del Panino di Parma, autentico locale street food che da 37 anni sforna oltre cento tipologie di panini usando ingredienti del territorio. A partire dal Salame di Felino.  

 

C’è chi smanetta sulla cisa e chi roda la belva

Troppo gastronomia, direte voi. E le tappe motoristiche? E le moto? Beh, oggi non ci siamo fatti mancare proprio nulla. Non tanto per la strepitosa sgroppata su e giù dal Passo della Cisa, ma anche per la sorpresa che abbiamo ricevuto in hotel a sera inoltrata. Una Ducati Panigale 1299 nuova fiammante! Ce l’ha portata il nostro collaboratore Luca Frigerio che è andato a prelevarla presso un concessionario di Viterbo in vista della prossima comparativa supersportive. Quella che stiamo organizzando solo con moto acquistate dal concessionario. Ebbene, il povero Luca, stremato da un interminabile viaggio in treno e da un ritorno in moto verso Milano fatto fuori dall’autostrada e - come prescritto dalla Casa - tutto sotto i 6.000 giri… ha pensato bene di far tappa a Brescello. Oggi il rodaggio della Ducati proseguirà verso la redazione, mentre noi con le nostre crossover andremo in direzione opposta: Reggio Emilia e dintorni.

Attraverso le immagini presenti nella gallery potete ripercorre i primi due giorni della comparativa crossover 2015.

 

Sempre connessi con il test team di motociclismo

Oggi (10 aprile) partiremo da Brescello (RE) e, dopo aver fatto una breve visita al paese Natale del pittore Antonio Ligabue (Gualtieri) ed aver attraversato il capoluogo di provincia, punteremo verso il Passo del Cerreto, che ci porterà al Castello di Canossa. Per restare aggiornati in tempo reale su come procede la prova rimanete in contatto con noi attraverso la nostra pagina Facebook, dove ci saranno aggiornamenti “live” nel corso del test, e con il nostro sito internet, dove troverete il resoconto di ogni giornata e le foto.

Questa sera (10 aprile) il Test Team di Motociclismo alloggerà presso l’Hotel Terme Salvarola di Sassuolo (MO), dove arriveremo dopo le 20,30 e ripartiremo il mattino successivo verso le 8. Passate a trovarci per un saluto o se volete fare qualche chilometro con noi.

 

Ricordiamo poi che sabato 11 aprile il Test team di Motociclismo sarà presente dalle 17,30 alle 19,30 presso la nuova sede di Ber Racing, a Modena (via Emilia Ovest 1127/A). Ci sarà un aperitivo per tutti più il Service ARAI per la "sitemazione" del casco: l'Arai touring Service funziona tutto il giorno.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA