Campionato Italiano Supermoto 2011: partirà dal kartodromo South Milano

La prima gara del Campionato Italiano Supermoto 2011 sarà disputata al kartodromo South Milano, a Ottobiano, in provincia di Pavia, nel fine settimana del 26 e 27 marzo.

Campionato italiano supermoto 2011: partirà dal kartodromo south milano

 

Ottobiano (PAVIA) – I tecnici del kartodromo South Milano stanno preparando la pista per la gara di apertura della tredicesima stagione degli Internazionali d’Italia di Supermoto. È in programma per il fine settimana del 26 e 27 marzo, sul tracciato pavese.

 

Come tutti gli anni, la classe S1 sarà aperta anche ai piloti stranieri e con le sue gare saranno stilate la classifica nazionale, con cui sarà assegnato il titolo di Campione Italiano della Supermoto, e la classifica internazionale.

 

Oltre alla S1, in cui corrono i piloti che disputano il Mondiale di Supermoto, saranno in pista altre due categorie: la Open, riservata i piloti più forti e senza limite di cilindrata, e la Coppa Italia FMI per i piloti meno esperti e anch’essa a cilindrata libera.

 

C’è grande attesa per la gara che darà inizio al campionato, perché rappresenterà il primo vero confronto fra le scuderie che hanno rinnovato moto e schieramenti. In particolare, animerà la gara la sfida fra il sette volte campione italiano Ivan Lazzarini (HM Honda) ed il suo avversario di sempre, il bresciano Davide Gozzini, che da quest’anno è in sella alla KTM, sempre con la squadra laziale 747 Motorsport. Gozzini punta molto su questa stagione sportiva per migliorare il secondo posto mondiale e tricolore.

 

Fra i nomi più importanti, saranno schierati in pista gli ex tricolori Massimo Beltrami (Honda TDS Faor), Massimiliano Verderosa (HM Honda) e Fabio Balducci (KTM). Parteciperanno anche il bolognese Christian Ravaglia, con la Suzuki del Team Lux, il veneto Elia Sammartin (Suzuki Pergetti), Fabrizio Bartolini (Yamaha V2 Racing), Edgardo Borella (Suzuki Lux), Andrea Occhini (Suzuki Rigo), Teo Monticelli (Honda Freccia), Paolo Gaspardone (Honda IFG) e Giovanni Bussei (Honda SBD Union Bike), che sono i migliori dieci della passata stagione.

 

Fra gli stranieri, correrà il francese campione del mondo Thomas Chareyre, rimasto l’unico pilota TM factory. Sarà presente anche il “maestro” della specialità, il transalpino Thierry Van Den Bosch, rimasto nella squadra toscana PMR-H2O Aprilia Racing. Non mancheranno gli ex iridati Adrien Chareyre (FRA-Aprilia Fast Wheels), Mauno Hermunen (Husqvarna Zupin), Alexis Marie Luce (Ktm 747 Motorsport).

 

La più importante delle novità per la stagione sportiva 2011 sarà una gara, fissata in occasione della prima prova di Ottobiano, che prevede la partenza dietro al cancelletto, come si fa nel motocross.

 

La gara serale sarà disputata in occasione della prova di Pomposa: oltre alla corsa del sabato sera, la sfida continuerà l’indomani mattina, per tutta la giornata di domenica.

 

COME RAGGIUNGERE IL CIRCUITO

 

La pista South Milano si trova a circa 40 Km da Milano direzione Sud-Ovest. A 63 km dall'aeroporto della Malpensa.

 

Dall'autostrada Milano-Genova uscire a Gropello Cairoli, direzione Garlasco, quindi Tromello, Ottobiano, a circa 15 Km dal casello autostradale.

 

Da Milano via Strada Statale Vigevanese, a Vigevano circonvallazione esterna seguire le indicazioni per Gambolo', quindi Tromello, Ottobiano. 17 Km da Vigevano.

 

Da Novara e Vercelli, seguire le indicazioni verso Mortara, da Mortara seguire per San Giorgio, da San Giorgio per Ottobiano.

 

Da Bologna A-1, direzione Milano, quindi la A-21 per Alessandria con uscita Voghera in direzione Casei Gerola, Ponte del Pò, Sannazzaro, Ferrera Erbognone, Ottobiano; 2 chilometri fuori del paese sulla strada per San Giorgio.

 

PREZZO DEI BIGLIETTI

 

SABATO: intero adulto € 10 - ridotto € 8

DOMENICA: intero adulto € 15 - ridotto € 10

SABATO + DOMENICA: intero adulto € 20 - ridotto € 15

 

Per maggiori informazioni, potete visitare il sito internet: http://www.italianosupermoto.it/

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA