Ha senso un duello fra moto con prezzi diversi del 50%?

Due lettori ci scrivono dopo aver letto la Comparativa tra BMW R 1250 GS (base e Adventure) e Honda CRF1100L Africa Twin (base e Adventure Sports). In particolare, si parla di optional, costi e confronti

1/35

BMW R 1250 GS Standard e Adventure vs Honda Africa Twin 1100 Standard e Adventure Sports

1 di 3

Caro direttore, ho letto con interesse una comparativa tra le due GS e le due Africa, ma scorrendo le schede tecniche mi sono accorto che le due Africa erano in versione base, mentre le due GS quasi full optional. Credo che una comparativa corretta debba essere fatta con modelli simili, senza questo sbilanciamento di optional che ha influito sull’esito della prova.

Claudio Masi - email

Caro direttore, è mai possibile che in una comparativa la moto vincitrice abbia un distacco sulla seconda arrivata in ordine di punti di circa un 1%, ma possa costare il 50% in più della rivale? Mi riferisco alla comparativa di novembre dove si confrontavano la Honda Africa Twin in versione base (vera) e la BMW R 1250 GS in versione base (falsa). Vi leggo ormai da 47 anni e continuerò a farlo.

Flavio Brugnolo – email

Cari Flavio e Claudio, il prezzo d’acquisto non è mai stato un fattore dirimente nella scelta delle moto da mettere in comparativa. La selezione di Motociclismo avviene prendendo in esame modelli che abbiano potenziali clienti e destinazioni d’uso simili. Nella fattispecie parliamo di bicilindriche da viaggio over 1.000 cc con uno spiccato carattere adventure. Per completezza di informazione, nelle nostre prove riportiamo sempre sia in apertura di servizio sia nelle pagine dedicate a ogni singolo modello prezzo di listino della moto ma anche quello del modello in prova, tenendo conto cioè di tutti gli optional montati. Questi ultimi indubbiamente determinano un vantaggio magari in termini di comfort o qualità percepita rispetto al modello “base”, ma alle volte generano lo svantaggio di un prezzo molto meno invitante per il lettore-cliente. Per esempio l’Africa Twin in prova costava “solo” 15.240 euro mentre la GS Adventure arrivava addirittura a 25.160. Siamo proprio sicuri che una differenza irrisoria a favore di BMW nella pagella finale induca a spendere fino a 10.000 euro in più per avere la moto tedesca?

Cliccate qui per leggere la nostra Comparativa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA