- 28 October 2015

Benelli ritorna nel mercato americano

Il Marchio di Pesaro fa il suo rientro negli Stati Uniti. Il primo modello commercializzato sarà la TnT25, la moto che da noi è venduta sotto il nome di BN251. Info, dettagli e il video di presentazione

IL RITORNO OLTREOCEANO

Benelli fa il suo rientro nel mercato americano delle due ruote. Qinjiang Group, proprietario del Marchio italiano, ha infatti trovato un accordo con un distributore americano (SSR Motorsport) per l’importazione e la vendita della moto Benelli. Il modello di debutto della Casa nel mercato USA sarà la TnT25, ovvero quella che da noi è la BN251, la monocilindrica entry level della Casa di Pesaro presentata lo scorso anno ad Eicma (nella gallery trovate le foto).

LA BN251 SI TRASFORMA IN TNT25

La TnT25 è identica alla BN251: quindi motore monocilindrico da 249 cc, quattro tempi raffreddato a liquido, con distribuzione a doppio albero a camme in testa ed alimentazione ad iniezione elettronica. Telaio a traliccio in tubi d’acciaio, forcella upside-down con steli da 41 mm di diametro e forcellone oscillante con ammortizzatore centrale regolabile nell’idraulica, con escursione da 50 mm. La frenata è affidata ad disco di 280 mm di diametro con pinza a 4 pistoncini all’anteriore e da 240 mm con pinza a doppio pistoncino al posteriore. I cerchi sono da 17” in lega di alluminio e montano pneumatici 110/70 all’anteriore e 140/60 al posteriore. C’è il cavalletto centrale, ma manca l’ABS. In Italia la BN251 è venduta a 3.240 euro c.i.m., ancora non si conoscono i prezzi per il mercato americano. Per far conoscere la moto negli USA, Benelli ha realizzato un video promozionale dove, al fianco della TnT25, troviamo un meccanico dai lunghi capelli biondi e curve mozzafiato… Non perdetevi la clip!
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli