Marquez: "Se all'ultima curva sarò dietro a Jorge state sicuri che sferro l'attacco!"

Dopo una qualifica in cui non tutto è andato per il verso giusto, il Cabroncito comunque non si smentisce, promettendo come minimo di dare spettacolo

Il migliore dell’anno in qualifica, ma non oggi

Come sempre, Marc Marquez in qualifica spinge al massimo. Solo che Jorge Lorenzo stavolta spinge di più… Per Marc ci sono comunque il secondo posto in prima fila e la vittoria per la terza volta (come Rossi e Stoner) del BMW M Award, il premio messo in palio dalla Casa di Monaco per il pilota che fa i migliori risultati in qualifica. Resta il fatto che la gara (qui gli orari TV) si preannuncia quantomeno interessante, e non solo perché Rossi parte ultimo. Il titolo di questo articolo parla chiaro…
1/37 MotoGP 2015, Valencia: i piloti escono dalla riunione col Permanent Bureau

“Il 30”0 era fuori dalla mia portata”

Accidenti Marc, addirittura mezzo secondo da Jorge...
Ho fatto un po' di errori con entrambi i treni di gomme, non ho fatto mai il mio giro perfetto. 
 
Jorge era alla tua portata?
Quando sono rientrato ai box e ho visto il tempo di Jorge ho pensato: “Sì ok, forse in queste qualifiche avrei potuto fare meglio...”. Ma un 30"0 mi sa che proprio era fuori dalla mia portata.
 
Hai già deciso che gomme userai?
Dobbiamo decidere se la soft o la media all'anteriore, ma molto dipenderà anche dal meteo di domani. Spero che la temperatura si raffreddi perché soffriamo molto soprattutto all'anteriore.
 
Se all'ultima curva ti trovi Jorge davanti ci provi a superarlo?
Se ho la possibilità certo che ci provo, come ho fatto in Australia. Mi basta vedere un piccolo varco e mi ci butto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA