Aprilia Terra 250, adventure bike per l’oriente

Motore monocilindrico di 249,2 cc, sospensioni a corsa lunga e cerchi a raggi con gomme tassellate. La nuova Aprilia Terra 250 è riservata, però, ai mercati emergenti

1/13

Aprilia Terra 250

L’Aprilia Terra 150 e una piccola enduro realizzata dalla Casa di Noale solamente per i mercati asiatici (trovate le foto nella gallery). Ha cerchi a raggi, gomme tassellate, scarico alto ed è spinta da un monocilindrico 4T raffreddato a liquido di 150 cc in grado di erogare una potenza di 18 CV a 9.750 giri/min con un picco di coppia di 14 Nm a 7.500 giri/min.

Ora, dall’oriente arriva la conferma che Aprilia voglia continuare a spingere anche nel segmento delle piccole enduro sui mercati asiatici. Una prima foto rubata che arriva dalla Cina, dai colleghi di newmotor.com.cn, ci mostra infatti la nuova Terra 250, una adventure bike realizzata sulla base della sportiva GPR 250 (anche questa riservata ai soli mercati asiatici!). Se il monocilindrico di 249,2 cc rimarrà invariato rispetto alla sportiva, anche la nuova endurina avrà quindi una potenza di 26 CV a 9.000 giri/min, con un picco di coppia di 22 Nm a 7.500 giri/min.

Troviamo poi telaio a doppio trave in acciaio, sospensioni dalla lunga escursione, cerchi a raggi da 18” ant. e 17” post., impianto frenante con due dischi e gomme tassellate. Sparisce lo scarico alto, presente invece sulla sorellina di 150 cc, per lasciar posto ad un nuovo terminale… basso, che potrebbe risultare scomodo nell'off road più impegnativo.

Rumors che arrivano dall’oriente dicono che ad affiancare la versione “standard” immortalata nella foto spia potrebbe arrivare anche una versione “adventure” con sospensioni dall’escursione maggiorata e cerchio anteriore da 21”. In ogni caso, l’Aprilia Terra 250 non arriverà nel nostro Paese, in quanto si tratta di un modello destinato ai soli mercati asiatici.

1/13

Aprilia Terra 150

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA