SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

AMA Supercross 2016, Phoenix: Roczen batte Dungey, Craig batte Webb

Il quinto round stagionale del campionato americano Supercross segna la prima vittoria stagionale del tedesco della Suzuki in 450. Dungey (KTM) è costretto alla rimonta dopo una partenza poco brillante. 3° Tomac (Kawasaki). Nel main event 250, Webb (Yamaha) cade nel tentativo di superare Craig (Honda) per la vittoria. Foto, video highlights, classifiche

450: non riesce la rimonta a Dungey. Arriva la prima di Roczen

Abbiamo dovuto aspettare il quinto round stagionale per assistere alla prima vittoria di Ken Roczen (Suzuki) nell’AMA Supercross 2016. Il tedesco parte bene, si stabilizza in prima posizione, non commette errori ed è bravo a gestire il gap sugli avversari. Sul secondo gradino del podio troviamo Ryan Dungey (KTM), leader del Campionato, nonché vincitore dello scorso main event. Per la prima volta in questo 2016 (per lui magico sino ad ora), lo statunitense sbaglia la partenza ed è costretto a sorpassare diversi piloti prima di mettersi all’inseguimento di Roczen. Ma gli avversari sono tanti e i giri passano veloci. Così, alla bandiera a scacchi, Ryan accusa un distacco da Ken di oltre 4”. Finalmente è successo quello che tutti avevano desiderato le scorse settimane: vedere un Dungey in rimonta. E se l’è cavata egregiamente, dando prova di avere grande forza mentale. Chiude il podio Eli Tomac (Kawasaki), un po’ in affanno nel finale. Jason Anderson (Husqvarna) e un brillante David Millsaps (KTM) completano la top 5. Clicca qui per sfogliare la gallery, mentre clicca play sul video qui sotto per guardare gli highlights del main event.

250: Webb si riprende la tabella rossa, ma la vittoria va a Craig

Nella 250 va in scena la classica gara della Weast Coast, con Christian Craig (Honda) al comando sin dal primo giro e Cooper Webb (Yamaha) in rimonta. Questa volta però, nel tentativo di superare il connazionale, il pilota del Team GYTR Yamalube Star Racing scivola in curva e perde una manciata di secondi. Nel finale prova a farsi sotto, ma il gap è troppo consistente per essere colmato. Tuttavia, la tabella rossa torna nelle mani di Webb, dal momento che Joey Savatgy (Kawasaki) chiude al 3° posto nel main event di Phoenix e i due si trovano al comando della classifica provvisoria generale con i medesimi punti, ma Webb con più vittorie. Da segnalare l’infortunio di Zach Osborne (Husqvarna), coinvolto in un incidente di gruppo nel corso del primo giro della gara e uscito con un braccio malconcio.

AMA Supercross 2016, Phoenix – classifica main event 450

AMA Supercross 2016, Phoenix – classifica Campionato 450

AMA Supercross 2016, Phoenix – classifica main event 250

AMA Supercross 2016, Phoenix – classifica Campionato 250

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA