17 May 2014

A Vallelunga Baiocco vince Gara 1 e si porta in testa al CIV SBK

Il pilota Ducati ha fatto il vuoto dietro a se, con Perotti a 2 secondi e Polita più staccato. Gran gara anche per Calia, che porta la sua RSV4 a ridosso del podio. In Supersport l'incandescente battaglia ha premiato Giugovaz, mentre in Moto3 è Bezzecchi a spuntarla su Mazzola e Dalla Porta

A vallelunga baiocco vince gara 1 e si porta in testa al civ sbk

La bagarre si è fatta incandescente a Vallelunga. Nel CIV, dove il regolamento ha portato tutte le classi più verso il livello Stock, la battaglia non è mai mancata ma quest'oggi categorie come la Supersport e la Moto3 hanno dato il meglio. Un po' meno "divertente" la SBK, con un Baiocco su Ducati imprendibile per gli avversari. Qui potete leggere la preview del Round 3-4 del CIV, mentre qui potete rileggere Gara 1 e Gara 2 del Round d'apertura al Mugello. 

 

I TRIONFATORI DEL SABATO: BAIOCCO, GIUGOVAZ, BEZZECCHI, ARBOLINO E FOGGIA

La gara della SBK ha visto la fuga sin dal primo giro della Ducati di Matteo Baiocco, che ha tenuto per tutta la lunghezza di gara Fabrizio Perotti a più di due secondi di distacco. Molto più indietro, a circa undici secondi dalla testa della gara, la battaglia tra Calia su Aprilia e Polita su BMW era davvero infuocata. Alex Polita ha dichiarato di aver avuto problemi con la gomma posteriore per tutto l'arco della gara, ma alla fine è riuscito a regolare Kevin Calia e a tenere il podio. La gara più spettacolare in assoluto è stata quella della Supersport, con "il rimontone" del numero 1 di categoria, Cruciani, spinto però da parte proprio al penultimo giro. Ne ha giovato Giugovaz, che ha chiuso davanti a Sabatino ed Oppedisano, mentre ancora si lottava per il podio, i primi cinque piloti infatti al traguardo erano racchiusi in solo due secondi! Anche la Moto3 ha avuto la sua sana dose di bagarre, con i primi sette in lotta continua. Il capoclassifica Dalla Porta èr iuscito a mettersi in terza posizione, mentre nel finale la Honda di Bezzecchi ha avuto la meglio sulla FTR di Mazzola. Ha chiuso la giornata la PreMoto3: nella 250 Foggia ha battuto Nepa e Tonassi con un podio tutto della RMU mentre nella 125 Arbolino ha regolato Sabatucci e Vietti.

 

I COMMENTI DEI PROTAGONISTI

Matteo Baiocco, vincitore SBK: “Scattando dalla pole, la mia strategia era cercare di scappare e così ho fatto. Sono soddisfatto perché ci sono riuscito e ho potuto fare il mio passo. Desidero ringraziare Pirelli, tutta la squadra e Adriani group. Questa vittoria è importante anche in ottica campionato. Domani cercheremo di ripeterci

Diego Giugovaz, vincitore SSP: “Abbiamo fatto un ottimo lavoro al venerdì e sapevo di poter contare su un buon passo gara. Non è stata facile perché eravamo tanti piloti racchiusi in un secondo e ho dovuto mettere tattica e esperienza per avere la meglio. Mi sono proprio divertito”.

Marco Bezzecchi , vincitore Moto3: “La partenza ritardata mi ha fatto perdere un po’ la concentrazione. Ho cercato di calmarmi e al via mi sono incollato a Casadei. Sapevo che aveva un passo più veloce del mio  ed era importante non perdere il contatto. È stata una bella bagarre, una gara molto combattuta. Sono contento e domani cercherò di ripetermi”.

Tony Arbolino, vincitore PreMoto3 125: “Kevin (Sabatucci) era il pilota da battere per cui ho cercato di spingere sin da subito. Sapevo di non poter mollare, perché Kevin aveva un bel passo, così sono contento di questo risultato”.  

Dennis Foggia, vincitore PreMoto3 250: “É la prima volta che corro qui a Vallelunga e ci tenevo a vincere. Avevo studiato il tracciato alla playstation, ma dal vivo è tutta un’altra cosa. È stata una bella gara, mi dispiace per la caduta di Bruno (Ieraci). In pista ci diamo battaglia, ma fuori siamo tutti amici”.   

 

CIV 2014 VALLELUNGA SBK - CLASSIFICA GARA 1

POS    NOME      MOTO   DISTACCO

1       Baiocco M.  Ducati 

2       Perotti F.  BMW 2"175

3       Polita A.  BMW 13"766

4       Calia K.  Aprilia 13"971

5       Muzio M.  BMW 17"856

6       Vizziello G.  BMW 22"708

7       Dionisi I.  Honda 23"581

8       Clementi I.  Aprilia 24"695

9       Corradi A. BMW 25"508

10     Conforti L.  BMW 26"062

11     Brignola N. BMW 26"383

12     Velini A. BMW 26"517

13     Mauri L. Ducati 29"215

14     Poggiali M. Ducati 29"447

15     Castellarin R. BMW 42"073

 

CIV 2014 VALLELUNGA SSP - CLASSIFICA GARA 1

POS    NOME      MOTO   DISTACCO

1 Giugovaz D. Honda

2 Sabatino G. Yamaha 1”546

3 Oppedisano L.  Kawasaki 1”637

4 Caricasulo F. Honda 1”869

5 Cruciani S. Kawasaki 2”554

6 Morrentino N. Yamaha 5”087

7 Roccoli M. MV Agusta 7”562

8 Baldolini A. Suzuki 7”658

9 Cottini G. Honda 9”758

10 Stirpe D. Kawasaki 13”212

11 Boscoscuro A. Yamaha 13”927

12 De Luca M. Yamaha 14”502

13 Lorenzetti T. Yamaha 15”590

14 Brignoli L. MV Agusta 18”824

15 Tatasciore M. MV Agusta 20.206

 

CIV 2014 VALLELUNGA Moto3 - CLASSIFICA GARA 1

POS    NOME      MOTO   DISTACCO

1 Bezzecchi M. Honda

2 Mazzola S. FTR 0”346

3 Dalla Porta L. Peugeot 0”479

4 Spiranelli F. Honda 0”792

5 Gabellini L. Honda 1”145

6 Caravella A. Honda 1”957

7 Di Giannantonio F. Kymco 3”121

8 Matturro N. Honda 16”914

9 Romeo M. TM 16”981

10 Petrarca L. Honda 17”683

11 Casadei M. Honda 28”000

12 Castelli A. FTR 28”029

13 Aliberti A. Honda 34”617

14 Fedi G. TVR 38”762

15 Fabrizio L. Honda 1'03”758

 

CIV 2014 VALLELUNGA PreMoto3 125 - CLASSIFICA GARA 1

POS    NOME      MOTO   DISTACCO

1 Arbolino T. Honda

2 Sabatucci K. Honda 0”405

3 Vietti Ramus C. RMU 16”441

4 Spinelli N. RMU 22”990

5 Bastianelli M. RMU 23”299

6 Pasqualotto L. Honda 23”548

7 Triglia A. RMU 24”619

8 Bernardi L. RMU 54”811

9 Porretta D. Metrakit 1”41.791

10 Carusi M. Metrakit  2 Giri

 

CIV 2014 VALLELUNGA PreMoto3 250 - CLASSIFICA GARA 1

POS    NOME      MOTO   DISTACCO

1 Foggia D. RMU

2 Nepa S. RMU 1”597

3 Tonassi E. RMU 23”481

4 Facco J.  Rossocromo 34”637

5 Fabbri A. RMU 56”035

6 Ferrante S. RMU 56”106

7 Marcon T. Ioda 1'19”780

8 Cretaro J. MR 1'46”547

9 Gargano M. Moriwaki 1 Giro

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA