08 January 2014

47esima Befana benefica a Milano

Grande successo per l’annuale motoraduno benefico della Befana nella città meneghina. Il Motoclub Ticinese e la Polizia Locale del capoluogo lombardo hanno fatto un ottimo lavoro e la risposta dei motociclisti è stata generosa, come ogni anno

47esima befana benefica a milano

Il sole ed una Milano in clima di festa hanno accolto alle 7 del mattino del 6 gennaio i soci del Motoclub Ticinese (qui il link al sito ufficiale) ed i membri della Polizia Locale, che hanno iniziato i preparativi per chiudere piazza Castello e accogliere i motociclisti che a breve avrebbero composto il 47esimo raduno Befana benefica”. Il ritrovo, per il secondo anno non in piazza del Duomo ma al castello Sforzesco: una cornice di grande effetto!

 

LA PARTENZA

La Befana, da qualche anno installata su un sidecar, è partita ufficialmente dal negozio Cinque Anelli di via Novara 151, da qui, scortata dai motociclisti della Polizia Locale di Milano (i Falchi) unitamente ad una rappresentanza dei soci del Motoclub Ticinese, ha raggiunto piazza Castello. Qui la "vecchina" e tutti i partecipanti hanno ricevuto la Benedizione di Monsignor Ronchi, in rappresentanza della Curia, ed i saluti del Vice Sindaco Ada Lucia De Cesaris, che ha portato il saluto della pubblica Amministrazione di Milano.

 

IL CORTEO

I motociclisti, partiti intorno alle 10 dietro alla Polizia Locale e a tutte le forze dell’ordine in moto, muovendosi in corteo hanno raggiunto la sede del Piccolo Cottolengo Don Orione, prima delle due tappe, dove sono stati ricevuti da tutto il personale e da numerosi ospiti con i quali si è diviso un attimo di solidarietà con consegna delle calze ed un rinfresco. Dopo questa prima sosta, il corteo si è ricompattato e percorrendo via Caterina da Forlì e via Parri ha raggiunto l’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone per i secondo momento riservato alla solidarietà. Accolto da numerosi ospiti accompagnati dalle assistenti, il corteo è stato indirizzato fino a dei parcheggi moto, predisposti dalla Direzione, dopo un breve percorso all’interno dell’istituto. Qui i partecipanti hanno ricevuto un saluto dal Direttore e da alcuni ospiti, seguiti da una degustazione di aperitivi e dolci offerti dall’Istituto Sacra Famiglia.

Qui è terminata la manifestazione con un grande saluto collettivo e l’augurio di rivedersi tutti nel 2015: nella gallery un riassunto per immagini dell'evento.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA