SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

"100 per Moto Guzzi, 100.000 per la mia…"

Il weekend dell'8-11 settembre ci sono state le GMG (Giornate Mondiali Guzzi) e tutti i guzzisti hanno festeggiato i 100 anni della Casa di Mandello del Lario. Un bel traguardo, quello dei 100, anche se c'è chi è andato ben oltre, come ci fa sapere un nostro lettore che ha tagliato il traguardo dei 100.000

1 di 2

Forse per molti non sarà un traguardo eccezionale, per altri invece potrebbe esserlo. Sto parlando dei 100.000 km della mia Moto Guzzi California 1100 Touring del 2006 con cui ho toccato 35 stati europei e 3 dei punti cardinali più estremi, Capo Nord, Gibilterra, Cabo da Roca e il passo più alto d’Europa, il col de la Bonette.
Mai un guasto: per capirci, le lampadine sono quelle originali, come i cavi frizione e acceleratore. Mi piacerebbe che si desse più credito al Made in Italy, di cui dobbiamo essere orgogliosi.


Ultimamente Moto Guzzi sta sfornando moto capacissime di tener testa a tedesche o americane, con motori affidabilissimi, con materiali e finiture di qualità.
Il Marchio ci sta dando molte soddisfazioni e io non posso che essere grato al signor Carlo quando esattamente 100 anni fa costruiva la sua prima moto!

Marco – email

Caro Marco, ricordiamo volentieri anche noi quanto di buono sta facendo Moto Guzzi nella categoria classic, dove domina le vendite con la V7, così come tra le globetrotter, dove la V85TT "fa più numeri" di Suzuki V-Strom e KTM Super Adventure.

È vero che la nuova V100 Mandello darà vita a una grande famiglia, ma è pur vero che oggi manca un presidio in alcuni segmenti strategici come le maxienduro.


Per esempio un altro Marchio storico e glorioso come Triumph offre una gamma vintage declinata in due cilindrate e due tipologie, naked e scrambler. Le maxienduro sono di 1.200 e 900 cc, con versioni più o meno offroad. Ampia anche la famiglia delle naked moderne, che parte dalla piccola Trident 660 per arrivare alla Speed Triple 1200, senza contare la power bike Rocket 3.
Insomma, vorremmo una Guzzi così arzilla per i suoi prossimi… 100 anni.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA