Diablo, una MT-09 SP futuristica

Il produttore di accessori spagnolo Puig ha presentato il "Diablo", un progetto realizzato sulla base di una Yamaha MT-09 SP. Le carene del serbatoio si proiettano in avanti collegandosi direttamente al frontale aggressivo, sfidando la resistenza aerodinamica. Ecco come è fatta, il video

1/4

Il Diablo, la special by Puig

Diablo è un progetto che si sviluppa attorno alla base tecnica della Yamaha MT-09 SP, dove però il team di designer spagnoli ha dato libero sfogo alla propria creazione, con lo scopo di ottenere un modello esteticamente attraente e allo stesso tempo molto performante.

L’opera prevede un completo rifacimento delle carene, a partire dalle sovrastrutture del serbatoio che si “lanciano” in avanti fondendosi armoniosamente con le linee spigolose del frontale compatto. Quest’ultimo è regolabile elettronicamente e si può alzare per migliorare la protezione aerodinamica. Rimanendo in tema, troviamo una serie di “alette” e convogliatori (alcuni azionati da motori elettrici) che hanno la funzione di incrementare la downforce e migliorare i flussi d’aria che impattano sulla moto.

Il Diablo, la special by Puig

In tutto questo è stata ovviamente rivista anche la posizione di guida, rendendola più caricata in avanti. Il manubrio tradizionale è stato sostituito da una coppia di semimanubri posizionati molto più in basso che, assieme alle pedane arretrate, vanno a modificare di netto quella che è la triangolazione originale della MT-09 SP, rendendola più adatta ad una guida puramente sportiva.

Riteniamo che questo progetto sia più un esercizio di stile che un modello di pre-serie, in quanto le forme “estremizzate” difficilmente, almeno per ora, rientrerebbero nelle omologazioni stradali. Il risultato di questa visione futuristica di moto sportiva però è comunque più che apprezzabile.

Ecco il video

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA