di Nicolas Patrini - 10 aprile 2019

WSBK, Ducati: tolti 250 giri/min al motore della Panigale V4 R

La FIM ha ridotto i giri motore delle Ducati Panigale V4 R di Bautista, Davies e Laverty. Dal GP di Assen la Rossa toccherà quota 16.100 giri/min, al posto che 16.350
1/17 Mondiale Superbike 2019, Aragon: Alex Lowes - Yamaha
La Federazione internazionale ha stabilito i nuovi regimi di rotazione in vista della gara di Assen, in programma durante il prossimo week end. Tutte le Ducati Panigale V4 R vedranno la riduzione di 250 giri/min, una modifica che porta le Rosse di Davies, Bautista e Laverty da 16.350 a 16.100 giri/min.
Ecco i nuovi limiti imposti dal regolamento alle Case:
  • Aprilia – 14.700 giri/min
  • BMW 2018 – 14.950 giri/min
  • BMW 2019 – 14.900 giri/min
  • Ducati Panigale V2 – 12.400 giri/min
  • Ducati Panigale V4 – 16.100 giri/min
  • Honda – 15.050 giri/min
  • Kawasaki 2018 – 14.100 giri/min
  • Kawasaki 2019 – 14.600 giri/min
  • MV Agusta – 14.950 giri/min
  • Suzuki – 14.900 giri/min
  • Yamaha – 14.700 giri/min
Nuove modifiche potranno essere approvate dalla Federazione al termine dei tre round dopo Assen.
© RIPRODUZIONE RISERVATA