Test Sym Citycom.300

Il nuovo ruota alta di marca taiwanese e costruzione italiana è divertente sia in città che fuori

Test sym citycom.300


Nella splendida cornice del Lago di Como abbiamo preso contatto con il nuovo ruota alta della Casa di Taiwan. Disegnato e progettato interamente in Italia dalla Nova Design di Sondrio, il Citycom.300 vanta uno spazio sottosella tra i più ampi della categoria, in grado di contenere un casco jet o un computer portatile. Gradevole la linea dominata dal doppio faro anteriore, le plastiche sono di discreta qualità e il livello di assemblaggio appare buono, anche se non ancora all'altezza dei migliori concorrenti.
Stabile in curva e sempre pronto di motore, il Citycom.300 è divertente sia in città che fuori, aiutato dalle ruote da 16” e dalle sospensioni votate al comfort che copiano bene le asperità dell’asfalto. La sella, ampia ma un po’ dura, è comoda anche per il passeggero, ma lo spazio per le gambe del pilota è ridotto dalla presenza del tunnel centrale. Nella norma frenata e maneggevolezza.
Già disponibile in tre colori al prezzo di 3.850 euro (chiavi in mano), il catalogo degli optional prevede un parabrezza maggiorato, il bauletto e la coperta coprigambe.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA