SBK: Max Biaggi non corre ad Imola

Saranno delusi i tifosi di Biaggi e dell’Aprilia, il pilota romano non si è ancora ripreso dalla frattura al piede sinistro che si è procurato al Nurburgring

Sbk: max biaggi non corre ad imola

Finale di stagione sfortunato per Max Biaggi che, dopo aver perso la gara del Nurburgring, è costretto a saltare anche la tappa di Imola. Il parere del medico ha dato esito negativo, la frattura al metatarso del piede sinistro, rimediata nelle prove della gara tedesca tre settimane fa, non si è saldata.

Max ha voluto essere a Imola per un ultimo tentativo malgrado, tolto martedì il tutore, i segnali fossero scoraggianti. Posizionata proprio nel punto di contatto con la pedana del cambio, azionata dal piede sinistro, la lesione ossea impedisce ogni possibilità di scendere in pista.

Il dottorClaudio Costa, che ieri ha visitato Biaggi a Imola: "E' una bruttissima frattura scomposta che - fortunatamente - sta avendo un buon decorso. Ma non è affatto guarita e la lastra fatta oggi lo dimostra. Max ha dovuto - facendo appello alla ragione - prenderne atto. Quello che deve fare ora è osservare riposo assoluto fino a domenica e da lunedì intraprendere una giusta terapia per sperare di correre a Magny Cours".

Max Biaggi: "Sono venuto qui per provarci, perché la mia speranza era di correre in questa pista che l'anno scorso mi ha regalato una grande emozione ma ora non posso che prendere dolorosamente atto di quanto emerge anche dagli ultimi esami, fatti proprio pochi minuti fa. Il dolore non mi ha dato tregua, la frattura non è saldata e non ho la funzionalità per guidare. Mi fa molto male essere qui a dichiarare di non poter correre, ora spero di recuperare in tempo per tornare in sella a Magny Cours".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA