Moto2 Mugello: 1° trionfo di Rabat del 2015. Zarco 2°, Aegerter 3°

Il pilota spagnolo del Team Mark VDS conquista la prima vittoria della stagione e si porta al 2° posto nella classifica generale. Zarco chiude in seconda posizione davanti allo svizzero Aegerter. Il migliore dei nostri è Lorenzo Baldassarri, 10°. Peccato per le cadute di Corsi e Morbidelli. Fuori anche Luthi e Folger

Moto2 mugello: 1° trionfo di rabat del 2015. zarco 2°, aegerter 3°

Partenza: Aegerter parte benissimo e salta subito in testa, dietro di lui Luthi, Lowes e Corsi.

Giro 1/21: Rabat viene sorpassato da Simeon e Salom. Lowes e Luthi sono molto aggressivi ma non riescono a passare Aegerter. Lowes sorpassa Luthi.

Giro 2/21: Corsi sfrutta la scia e passa in seconda posizione. Lowes prova l’attacco su Corsi e lo tocca dentro. Corsi cade, purtroppo. Luthi passa in prima posizione. Lowes è sceso in decima posizione. Giro veloce di Luthi: 1’53”065.

Giro 3/21: Luthi e Aegerter sono molto vicini, Simeon è staccato di 5 decimi. Lowes sorpassa Baldassari e sale in nona piazza. Corsi è ripartito ma è 29°. Scivolata di Luthi, che perde l’anteriore al Correntaio. Aegerter al comando. Rabat spinge forte: 1’52”580

Giro 4/21: Rabat si prende la seconda posizione alla San Donato. Luthi non riesce a ripartire. Lowes, 7°, sta cercando di rientrare. Rabat si è fatto sotto a Aegerter.

Giro 5/21: Rabat è attaccato a Aegerter: alla San Donato lo svizzero resiste in staccata. Folger sorpassa Simeon e si mette dietro a Rabat. Morbidelli e Kallio cadono, che peccato! Aegerter ha 4 decimi di vantaggio. Zarco infila Folger e passa in terza posizione.

Giro 6/21: Folger torna 3° alla staccata della San Donato. I primi due hanno 6 decimi di vantaggio.

Giro 7/21: Rabat sfrutta la scia e riesce a conquistare la testa della corsa. Scivolata per Folger.Best lap di Rabat, che migliora il record della pista. 1’52”530. Corsi si ferma ai box.

Giro 8/21: Rabat sta prendendo il largo: +0,791 secondi il suo vantaggio. Zarco sta pressando Aegerter.

Giro 9/21: Baldassarri, 8°, sta girando forte come Rabat. Il vantaggio di Rabat sale quasi a un secondo. Salom commette una piccola sbavatura e Lowes gli soffia la quarta posizione.

Giro 10/21: Zarco sorpassa Aegerter nel cambio di direzione e conquista la seconda posizione. Salom viene sorpassato anche da Simeon. Rabat ha 1,4 secondi di vantaggio.

Giro 11/21: Baldassari ha dimezzato il distacco da Simon (+ 0,5 secondi).

Giro 12/21: Aegerter riesce a rimanere vicino a Zarco.

Giro 13/21: Zarco e Aegerter stanno girando più forte di Rabat, che ora ha un secondo di vantaggio. Aegerter perde il contatto da Zarco: +8 decimi.

Giro 14/21: Baldassari è molto vicino a Simon.

Giro 15/21: Zarco sta arrivando su Rabat, che ha soli 5 decimi di vantaggio. Anche Lowes si sta facendo sotto a Aegerter.

Giro 16/21: Baldassarri perde il posteriore in staccata e arriva lungo: purtroppo perde un paio di posizioni.

Giro 17-18/21: Bagarre tra Salom e Simeon, che si giocano la quinta posizione. Rabat riesce a tenere Zarco a 5 decimi.

Giro 19/21: Rabat ha riniziato a spingere forte: +8 decimi il vantaggio dello spagnolo.

Giro 20/21: Zarco non si vuole dare per vinto e ritorna a 5 decimi da Rabat. Cade Syahrin.

ULTIMO GIRO: Zarco vede Rabat a 425 millesimi. Rabat sta dando tutto per mantenere il piccolo vantaggio. Zarco è molto vicino: solo 2 decimi. Rabat difende la traiettoria, esce forte e riesce a vincere la sua prima gara del 2015. Zarco 2° e Aegerter 3°.

 

Al Mugello, Tito Rabat ha fatto vedere chi è il n°1: il pilota spagnolo è riuscito a conquistare il gradino più alto del podio per la prima volta quest’anno (al suo 150° Gran Premio) e ora si trova 2° nella classifica generale a 31 punti dalla vetta. La leadership in campionato rimane ancora nella mani di Zarco, 2°, che approfitta delle cadute di Luthi e Folger. Bravo anche Aegerter, 3° per pochi decimi su Lowes. Oggi, il migliore degli italiani è il giovane Lorenzo Baldassarri che entra nella top 10. Peccato per le cadute di Corsi e Morbidelli. Mattia Pasini, wild-card nella gara di casa, chiude 18°.

Alle 14,00 scatterà la gara della MotoGP: avete ancora qualche minuto per giocare al FantaMOTOCICLISMO. Fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della classe regina e a fine stagione potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

 

Motomondiale moto2 2015, mugello – classifica gara

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempo e distacchi

1

Tito RABAT

SPA

Kalex

39'40.545

2

Johann ZARCO

FRA

Kalex

+0.308

3

Dominique AEGERTER

SWI

Kalex

+5.280

4

Sam LOWES

GBR

Speed Up

+5.554

5

Luis SALOM

SPA

Kalex

+7.493

6

Xavier SIMEON

BEL

Kalex

+7.896

7

Julian SIMON

SPA

Speed Up

+10.495

8

Sandro CORTESE

GER

Kalex

+17.380

9

Axel PONS

SPA

Kalex

+17.775

10

Lorenzo BALDASSARRI

ITA

Kalex

+18.836

11

Alex RINS

SPA

Kalex

+20.698

12

Alex MARQUEZ

SPA

Kalex

+20.923

13

Takaaki NAKAGAMI

JPN

Kalex

+22.433

14

Randy KRUMMENACHER

SWI

Kalex

+22.762

15

Azlan SHAH

MAL

Kalex

+27.715

18

Mattia PASINI

ITA

Kalex

+32.778

 

Motomondiale moto2  2015 – classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Johann ZARCO

Kalex

FRA

109

2

Tito RABAT

Kalex

SPA

78

3

Thomas LUTHI

Kalex

SWI

68

4

Sam LOWES

Speed Up

GBR

67

5

Jonas FOLGER

Kalex

GER

57

6

Alex RINS

Kalex

SPA

54

7

Franco MORBIDELLI

Kalex

ITA

54

8

Xavier SIMEON

Kalex

BEL

49

9

Julian SIMON

Speed Up

SPA

34

10

Mika KALLIO

Kalex

FIN

31

11

Hafizh SYAHRIN

Kalex

MAL

31

12

Sandro CORTESE

Kalex

GER

30

13

Dominique AEGERTER

Kalex

SWI

26

14

Luis SALOM

Kalex

SPA

25

15

Lorenzo BALDASSARRI

Kalex

ITA

23

19

Simone CORSI

Kalex

ITA

13

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA