Pirelli Scorpion Trail II: gomma bimescola per enduro stradali

La Casa milanese lancia l'erede dell'apprezzato Scorpion Trail, migliorandolo sotto molti aspetti e introducendo la tecnologia bimescola per la prima volta nel proprio listino enduro street

Pirelli scorpion trail ii: gomma bimescola per enduro stradali

Qual è la categoria di moto che negli ultimi anni è sempre in testa alle classifiche di vendita? Anche se ultimamente è stata sopravanzata dalle naked, si tratta di quella delle enduro stradali o crossover (guidate dalla capocannoniera BMW R 1200 GS). Un segmento di moto che, in modo quasi scontato, sono molto esigenti dal punto di vista degli pneumatici: devono seguire le diverse esigenze dei piloti di mezzi così versatili, quindi devono dare soddisfazioni su strada, scaricando potenze anche importanti (anche 150 CV, come nel caso della Ducati Multistrada e KTM 1190 Adventure. Ma la crossover bolognese è attesa per Eicma nella nuova versione da 160 CV, grazie al nuovo motore Testastretta DVT, e a Colonia abbiamo già conosciuto la KTM 1290 Super Adventure...), ma che deve cavarsela anche nel caso si voglia andare al mare cercando quella caletta in fondo a quella strada bianca… Una bella sfida per i produttori delle "calzature motociclistiche", ma anche un bel vanto, se si riesce nell'intento. Uno dei competitor del settore, Pirelli, ha appena rinnovato il suo pneumatico On/Off di punta, lo Scorpion Trail, introducendo con il "II" novità sostanziali pensate soprattutto per le grosse enduro stradali come Ducati Multistrada, Aprilia Caponord, BMW R 1200 GS, Triumph Tiger, KTM 1190 Adventure, Honda Crosstourer, Yamaha XT1200Z Super Ténéré, Kawasaki Versys e Suzuki V-Strom.

BIMESCOLA: PERCORRENZA E CURVE

La novità che salta subito all'occhio è quella della costruzione bimescola del pneumatico posteriore, con fasce di composizione diversa che consentono di macinare un elevato numero di chilometri (fascia al centro più... consistente) senza sacrificare il feeling in piega (fasce ai lati più morbide), mantenendolo anche durante la percorrenza fino ai massimi angoli di inclinazione. La nuova mescola è studiata anche per consentire un migliore comportamento sul bagnato e sullo sterrato rispetto alla soluzione precedente, garantendo grip e trazione. In effetti le prestazioni sono sempre più accentuate dal lato stradale, ma il "look" del battistrada fa comunque presagire che il fuoristrada (molto) leggero è alla portata. "Sotto" c'è una nuova carcassa, con una costruzione che consente di sfruttare al meglio le nuove mescole, anche su moto a pieno carico, anche sul bagnato e sullo sterrato, garantendo, assieme al nuovo intaglio del battistrada, elevata stabilità ad alte velocità.

QUANDO IL CONTATTO AIUTA I… CHILOMETRI

Il nuovo profilo del battistrada ha reso l'area di contatto fra pneumatico e asfalto più corta ma al tempo stesso più larga, in modo da uniformare l'usura, a favore del chilometraggio, e incrementare la maneggevolezza lungo tutto l'arco di vita del pneumatico.

UNA DINASTIA PERSONALIZZABILE

Il marchio Scorpion della Pirelli vanta una lunga serie di successi nel campo dell'off road (62 titoli mondiali conquistati nel mondiale Motocross) e voi potrete idealmente entrare a far parte di questa storia vincente personalizzando il vostro pneumatico nello spazio dedicato presente sulla spalla. Potete infatti far inserire il vostro nome, una bandiera, un logo o quello che vi passa per la testa: cliccate qui per sapere come fare.

La nuova gamma Scorpion Trail II sarà disponibile a partire da gennaio 2015 nelle seguenti misure:

Anteriore

  • 120/70 ZR 17 M/C (58W) TL
  • 100/90 - 18 M/C 56V TL
  • 100/90 - 19 M/C 57V TL
  • 110/80 R 19 M/C 59V TL
  • 120/70 ZR 19 M/C 60V TL
  • 90/90 - 21 M/C 54V TL

Posteriore

  • 130/80 R 17 M/C 65V TL
  • 140/80 R 17 M/C 69V TL
  • 150/70 R 17 M/C 69V TL
  • 160/60 ZR 17 M/C (69W) TL
  • 170/60 ZR 17 M/C (72W) TL
  • 180/55 ZR 17 M/C (73W) TL
  • 190/55 ZR 17 M/C (75W) TL

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA