02 July 2012

Nuove BMW F 700 GS e F 800 GS

Le medie enduro della Casa Bavarese si rifanno il trucco e ricevono parecchie novità anche nella sostanza. La più importante è l’ABS di serie, ma la F 700 GS ha anche un motore più brioso

BMW F 700 GS e F 800 GS

La BMWF700 GS e F 800 GS sono l’upgrade 2012 di due fortunate moto da qualche anno sul mercato. Le modifiche più evidenti sono riservate alla F700 GS, modello talmente aggiornato che la Casa ha deciso di rendere evidente la cosa con un cambio di nome (prima era F 650 GS)

Gli interventi che riguardano entrambe le moto sono concentrati nelle sovrastrutture, riviste nella parte anteriore, con nuove colorazioni e ben differenziate tra la 700 e la 800 in modo da evidenziarne i diversi caratteri. Ma la novità vera è l’adozione dell’ABS di serie su entrambe le moto, dotazione che del resto tutte le BMW avranno dal 2013 (ne parliamo qui). Ma poi entrambe avranno la possibilità di montare le sospensioni con sistema di regolazione elettronica ESA e l’antipattinamento ASC, nuovi blocchetti elettrici più ergonomici, nuova strumentazione, nuova manopola per regolare il precarico del mono e la solita sfilza infinita di optional e accessori di tutti i tipi.

BMW F 700 GS

 

BMW F 700 GS: UN NUOVO NOME PER UNA MOTO TUTTA RIVISTA
Delle modifiche estetiche abbiamo detto, ma qui è davvero il caso di parlare di sostanza. Il motore, ad esempio, non cambia nella tecnica di base, ma vanta più potenza e più coppia (da 71 CV/7000 giri a 75 CV/7300 giri; da 75 Nm/4500 giri a 77 Nm/5500). Poiché la trasmissione finale è più corta (17/42 invece dei precedenti 17/4), è lecito aspettarsi un discreto brio. Se andate a guardare le schede dei rilevamenti al banco (fornite da BMW), noterete subito che la 700 guadagna grinta dai medi agli alti regimi, senza sacrificare la disponibilità in basso tipica del bicilindrico parallelo BMW..

 

LA CICLISTICA: NUOVO IMPIANTO FRENANTE
La F700 GS guadagna finalmente il doppio disco anteriore, nonché l’importantissimo ABS di serie. Per il resto la ciclistica conferma in toto gli elementi su cui si basava la F 650 GS. Tra gli optional disponibili, anche l’antipattinamento ASC e la regolazione elettronica delle sospensioni ESA.

 

COLORI
Grigio metallizzato
Rosso metallizzato
Argento metallizzato

BMW F 800 GS

BMW F 800 GS

A parte le modifiche in comune con la sorellina F 700 GS (ABS di serie, sospensioni con sistema di regolazione elettronica ESA e antipattinamento ASC optional, nuovi blocchetti elettrici più ergonomici, nuova strumentazione, nuova manopola per regolare il precarico del mono), la F 800 GS rimane invariata nella tecnica. Il motore eroga sempre 85 CV a 7.500 giri, le ruote sono a raggi (anteriore da 21”) e la forcella è rovesciata.  

COLORI
Bronzo Metallizzato
Blu metallizzato
Bianco

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA