Aprilia Tuareg 660, ormai ci siamo! Le foto spia

Pizzicata in fase di collaudo su strada la nuova Aprilia Tuareg 660! Le foto spia mostrano come sarà, ma a essere un'incognita è il look: linee moderne o ritorno al passato?

1/4

In un'intervista pubblicata qualche giorno fa, Cristian Romeo Barelli, Product Marketing Manager di Aprilia, ci aveva comunicato l'imminente arrivo della Tuareg 660:

“Sarà molto orientata all’offroad, per questo avrà ruote da 21” anteriore e 18” posteriore. C’è stato un grande lavoro per avere un peso contenuto. La piattaforma 660 nasce con contenuti di sportività e divertimento. Anche la Tuareg seguirà quell’impronta. Sarà un modello 2022, ma sarà disponibile già verso la fine del 2021”.

Parole confermate dalle immagini che vedete in alto (credit Visordown.com), in cui si vede bene come Aprilia stia lavorando per offrire il miglior pacchetto agli amanti dell'on-off. Confermata, naturalmente, la piattaforma 660, che immaginiamo con un setting dedicato alla moto, dato che anche per la piccola Tuono è stato rivisto rispetto a quello che spinge la RS. Malgrado le forme siano ormai riconoscibili, sulla moto pizzicata in foto è ancora in alto mare l'aspetto estetico, che resta una bella incognita: linee tese e moderne o elementi stilistici a ricordo del vecchio modello? Al di la di questo, immaginiamo luci full-LED e poche plastiche, l'arrivo di paramani e di tutti quegli accessori comodi in fuoristrada. Oltre al nome, non mancheranno elementi a ricordo della vecchia Tuareg, da cui eredita certamente il parafango anteriore basso. Ora non ci resta che attendere.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA