Novità per smanettoni: acquisizione dati e social dedicato

Il sistema “ReRace” sta per arrivare e permette di condividere le prestazioni della vostra giornata in pista su ReRace connect, il social network dedicato. Chi ha piegato di più durante l’ultima uscita in circuito con gli amici? ReRace vi dà la risposta (e molte altre)

Novità per smanettoni: acquisizione dati e social dedicato

Noi smanettoni, si sa, siamo estremamente competitivi. Chi è appassionato della guida in circuito presta molta attenzione ai riferimenti cronometrici, comprese tutte le fasi che fanno la differenza tra un giro “veloce” ed un passaggio mediocre: la velocità sul rettilineo, il punto di staccata, la velocità di percorrenza in curva, il punto di apertura del gas… ogni giro rappresenta un tentativo di “limare” qua e là, per poter dire, almeno tra gli amici, “sono io il più veloce”! ReRace si propone di coinvolgere tutti gli appassionati del motorsport, non solo i motociclisti, grazie all’utilizzo di un sistema di acquisizione dati in grado di valutare scientificamente tutti i parametri della guida.

CHI È IL MIGLIORE?

La tecnologia di questo prodotto è racchiusa nella così detta unità IMU che permette di conoscere la forza G, gli angoli di rollio, beccheggio e imbardata del veicolo, comunemente chiamati per le moto angoli di piega e di impennata. Il sistema GPS a 10 Hz consente inoltre a ReRace di rilevare la velocità e ogni minima variazione nelle traiettorie eseguite, nonché i tempi e intertempi sul giro grazie al database interno dei principali circuiti di tutto il mondo. Grazie ad un attacco speciale per la telecamera GoPro sarà poi possibile registrare video sincronizzati con la telemetria, un po’ come in MotoGP o Formula1 per intenderci. Niente più scuse quindi: i fenomeni da bar sono avvisati, con ReRace non si possono dire le bugie…

 

“GARE” SOCIAL

Oltre a poter sfidare gli amici, i vostri dati potranno essere caricati sulla piattaforma www.rerace.com, dove saranno condivisi con il resto degli internauti: una sorta di gara virtuale, basata però su dati e circuiti reali, dove sfidarsi con tutti gli appassionati. I dati saranno caricati su pc attraverso l’utilizzo di schede SD, anche tramite WiFi, così da rendere il tutto estremamente facile e veloce.

 

UN’IDEA CHE HA BISOGNO DI CRESCERE

ReRace è una startup lucchese fondata da 2 giovani ingegneri ed uno sviluppatore web, che hanno trasformato la loro passione per il motorsport in un vero e proprio lavoro. La società si è inserita nel polo tecnologico di Lucca, riscuotendo notevole interesse anche da parte di professionisti del settore, quali l’Ambrogio Racing Team, del Campionato Mondiale Moto3, ed il Team Onbike del Campionato Italiano Velocità. ReRace presenterà il proprio progetto sul mercato mondiale su www.kickstarter.com: attraverso questo sito chiunque può supportare un progetto innovativo attraverso micro finanziamenti, in cambio, a seconda dell’ammontare finanziato, di menzioni speciali, gadget personalizzati, fino ad aggiudicarsi in anteprima il dispositivo ad un prezzo speciale di pre-lancio. L’obiettivo è quello di reperire i fondi necessari a coprire i primi costi di produzione e portare così sul mercato il prodotto finale.

 

www.rerace.com

 

 

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA